Dove andare il 2 giugno al freddo: le mete consigliate

Sei pronto per il Ponte del 2 giugno? Scoprite le mete consigliate al freddo dove andare

Il tanto atteso ponte del 2 giugno sta per arrivare! Scoprite in questo articolo le mete e destinazioni consigliate da visitare per

Dove andare il 2 giugno: 5 mete da visitare al freddo

Siete alla ricerca di ispirazioni su dove andare per il Ponte del 2 giugno, venerdì sabato e domenica? Scoprite di seguito le 5 nostre mete consigliate dove andare al freddo.

Reykjavik

La capitale dell’Islanda, Reykjavik, con le sue case in miniatura piene di colori e con i suoi mari brillanti rappresenta una fantastica soluzione all’insopportabile caldo estivo. Con temperature che a malapena raggiungono una massima di 15°C, cappelli e guanti di lana sono altamente consigliati.

Reykjavik è conosciuta per i suoi geyser e le sue terme. La città islandese, nonché la capitale più a Nord del mondo, è famosa anche per la creatività della gente, per i suoi edifici e per i designer, ma anche per le notti selvagge dove l’alcool è uno degli escamotage per mantenersi caldi! Quindi se volete una bella meta al freddo è il posto giusto.

Trentino

Oltre all’aria fresca e ai prati in fiore, in Trentino potrai visitare moltissimi borghi medievali, come ad esempio Canale di Tenno, uno dei più belli d’Italia, dove assaporerai i prodotti tipici, per poi raggiungere a piedi il lago e non soffrirai i primi caldi estivi, anzi.

Islanda

Se vuoi una meta al freddo scegli l’Islanda. Vulcani attivi e vento freddo caratterizzano il Paese. A ogni chilometro vedrai un paesaggio diverso: dalle cascate di Grundarfoss, al Parco Nazionale di Snæfellsjökfull, fino alle spiagge infinite, abitate da colonie di foche.

Meta perfetta anche per viaggiare in compagnia.

Alpi Giulie, Slovenia

Nelle Alpi Giulie in Slovenia potrete godere di una natura incontaminata con vette a picco, panorami spettacolari, laghi color smeraldo ed enormi aree verdi. Da visitare il lago di Bled per una bella nuotata rinfrescante, perfetta per il 2 giugno. Questo luogo magico è circondato da boschi, per cui durante l’estate potrai farti un pisolino all’ombra.

Bretagna

Ultima meta consigliata per il Ponte del 2 giugno è il nord della Bretagna, con una temperatura media massima che non supera i 20°C ad agosto, pensate a giugno! Perfetta per una bella rinfrescata in questa zona conosciuta come Costa Smeralda che si estende dalla Val-André Pointe du Grouin, con villaggi pittoreschi, baie nascoste e scogliere spettacolari. A Capo Frehel puoi fare una passeggiata su sentieri affascinanti per poi rilassarti in uno dei centri termali e gustare appetitose ostriche fresche.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

Cosa vedere in Portogallo ad agosto: itinerario di viaggio

Le spiagge più belle dell’isola di Budelli: non solo spiaggia Rosa

Leggi anche
Contentsads.com