Dove andare per le migliori viste di Firenze, Italia

Potresti trascorrere i giorni cercando di spuntare tutte le località suggestive, ma queste viste ti permetteranno di ammirare davvero il panorama!

Le migliori viste di Firenze possono permetterti di ammirare il meraviglioso panoramica del paesaggio urbano rinascimentale. Ecco alcune delle migliori opzioni.

Piazzale Michelangelo

Facilmente raggiungibile sull’Oltr’Arno, dall’altra parte del fiume rispetto al centro della città, Piazzale Michelangelo, che ospita una delle tre versioni del David del famoso scultore, offre splendide viste panoramiche di Firenze.

Ci sono anche ristoranti, caffè e bar qui, così puoi goderti un drink e un pasto mentre ammiri tutto, spesso con la colonna sonora dei musicisti locali che suonano nella piazza. È difficile pensare a un posto più adatto alla quintessenza dell’esperienza fiorentina.

le migliori viste di firenze

Chiesa di San Miniato al Monte

Potresti passare giorni cercando di spuntare tutte le chiese di Firenze, ma forse la migliore da visitare per avere una splendida vista della città è la meno conosciuta Chiesa di San Miniato al Monte. Si trova sulla stessa collina di Piazzale Michelangelo, quindi la vista è altrettanto impressionante. Si può anche esplorare l’interno, parti del quale risalgono a più di 800 anni fa. Le caratteristiche più importanti sono la Cappella del Crocifisso, progettata da Michelozzo nel 1448, e lo splendido mosaico centrale che risale al 1297.

Giardino Bardini

Firenze ha diversi grandi giardini, e molti di essi sono diventati rinomate destinazioni turistiche per il loro paesaggio, la loro flora e il loro significato storico. Il Giardino Bardini non è il più conosciuto, ma la sua posizione relativamente centrale, a pochi passi dall’Arno, e le viste che offre in cima lo rendono meritevole di una sosta. I fiori in mostra non fanno che aumentare il fascino, specialmente lo stupefacente tunnel di glicine.

migliori viste di Firenze

Giardino delle rose

Proprio sotto il Piazzale Michelangelo, questo piccolo e attraente giardino si erge orgogliosamente su Firenze dal 1865. Con un’estensione di solo un ettaro, è uno spazio minuscolo ma offre una vista eccezionale sul resto della città ed è tenuto immacolatamente. Sono presenti centinaia di specie diverse di rose, alberi di limoni e persino un giardino giapponese donato dalla città gemella di Firenze, Kyoto.

Duomo di Firenze

Il Duomo di Firenze è un punto di riferimento riconoscibile in tutto il mondo (soprattutto se sei un fan della serie di videogiochi Assassin’s Creed), e sarebbe un peccato venire qui senza dare un’occhiata di prima mano all’ingegnosa architettura di Filippo Brunelleschi o agli affreschi all’interno. Per un’esperienza davvero coinvolgente, sali i 400 gradini per arrivare in cima alla cupola e guardare sopra i tetti della città più grande della Toscana.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Attrazioni imperdibili a Firenze, Italia: la guida

Come trascorrere 48 ore a Praga: la nostra guida

Leggi anche
  • Weekend a MilanoWeekend notturno a Milano: le cose più belle da vedere

    Che siate fanatici dello sport, appassionati di storia o della vita notturna, Milano è completamente attrezzata per offrirvi un’esperienza unica!

  • Weekend gourmet a Ogliastra in SardegnaWeekend gourmet a Ogliastra in Sardegna
  • Loading...
  • Weekend vendemmia FranciacortaWeekend di vendemmia in Franciacorta
  • vacanza in salentoVivere appieno la propria vacanza in Salento

    Il Salento vanta una ricchezza impareggiabile di spiagge bellissime, ma anche di patrimoni culturali, di buona cucina e tradizione.

  • RomaVisitare Roma in una giornata: cosa vedere assolutamente

    Roma in 24 ore: ecco cosa non si deve assolutamente perdere anche se si hanno solo poche ore a disposizione nell’incantevole capitale italiana.

Contentsads.com