Come trascorrere 48 ore a Praga: la nostra guida

Due giorni a Praga non saranno sufficienti per spuntare la lista di cose da vedere, ma possono sicuramente rendere il tuo viaggio indimenticabile!

Anche se 48 ore a Praga non saranno sufficienti per coprire tutto, saranno certamente sufficienti per un’esperienza davvero memorabile.

48 ore a Praga: il primo giorno

Mattina

Non c’è un brutto posto da cui iniziare quando si tratta di esplorare Praga, ma la storica Città Vecchia è un eccellente punto di partenza.

Senza dubbio una delle principali attrazioni della città, ogni strada vanta qualcosa degno della tua attenzione, dall’architettura classica (e varia) ad alcune statue poco ortodosse.

La Piazza della Città Vecchia è il centro maestoso di tutto. La piazza ospita una serie di attrazioni importanti di Praga, tra cui il famoso Orologio Astronomico.

Pomeriggio

Se vuoi spendere un po’ di soldi per il miglior cibo gourmet della città, vai al Field, una stella Michelin, o a La Degustation Bohême Bourgeoise, che offrono una versione creativa della cucina tradizionale ceca.

Se il tuo budget è un po’ più limitato, La Finestra e Mincovna sono alternative eccellenti. Tieni d’occhio le specialità del giorno in entrambi.

Sera

Rimani nel centro della città per la sera, iniziando con una passeggiata in Piazza Venceslao. Quest’ultima non è la più idilliaca delle molte piazze di Praga, ma potrebbe anche essere la più importante.

Ottimi ristoranti e bar fiancheggiano la strada, ma un posto è particolarmente accattivante.

Vytopna è un ristorante unico con un delizioso servizio di modellini di treni. Fai una visita qui per vedere una locomotiva a vapore in miniatura che si muove con la tua birra al seguito.

48 ore a praga guida

Notte

Rendi la tua serata più colta con un viaggio a teatro. Il Teatro Nazionale di Praga è uno dei più belli d’Europa, e la città ha un apprezzamento storico per le belle arti che è difficile da superare. Dovrai prenotare i biglietti in anticipo per uno spettacolo, ma ne vale più che la pena.

Dopo aver goduto di una commedia, un’opera o un balletto, dirigiti nelle pittoresche strade del centro di Praga per assaggiare il magico nettare ambrato per il quale il paese è famoso. Ogni singolo bar offre un’ottima birra, ma il Café Jericho è uno dei migliori e ha ospitato i creativi praghesi per decenni.

48 ore a Praga: il secondo giorno

Mattina

Il Charles Bridge è senza dubbio l’evento principale quando si tratta di turismo a Praga, ma può diventare estremamente affollato con il passare della giornata. Il modo migliore per contrastare questo fenomeno è quello di dirigersi verso il famoso ponte al sorgere del sole. Potrebbe non sembrare la migliore idea con i postumi di una sbornia indotta dalla birra, ma la magica vista del sole che sorge su uno dei ponti più iconici del mondo aiuterà sicuramente ad alleviare il dolore.

Attraversa il ponte e ti troverai a Malá Strana, il cosiddetto Lesser Quarter di Praga. È su questo lato della città che si trova il Castello di Praga. La costruzione del castello è iniziata nell’870. I visitatori potrebbero facilmente passare un’intera giornata sui suoi terreni, ma c’è ancora un’intera città da esplorare. Passeggia nel cortile e ammira le viste mozzafiato, prima di tornare giù per la collina.

Pomeriggio

Perché non andare contro la norma e dirigersi un po’ più lontano? Žižkov dovrebbe assolutamente far parte del tuo itinerario: questo quartiere, un tempo operaio, è stato a lungo considerato la zona più eccitante di Praga.

48 ore a Praga la guida

Sera

I veterani di Praga sono sempre alla ricerca di nuovi posti da chiamare propri, e lo sviluppo di Karlín (Praga 8) è stato in qualche modo controverso su questo fronte. Alcuni lamentano l’impatto della gentrificazione, mentre altri si rallegrano della pletora di magnifici caffè, ristoranti e bar caratteristici. Il quartiere di Praga 8 è uno dei più eleganti della città, dove si trovano due delle piazze più affascinanti della città e alcuni dei suoi edifici più imponenti.

Notte

Situato a sud della stazione centrale, Vinohrady è senza dubbio una delle zone più popolari e vivaci della città, soprattutto quando si tratta di vita notturna. Ogni angolo di Praga è un pub in attesa di essere visitato, ma la varietà di bar, ristoranti e club di Vinohrady lo rende un luogo privilegiato.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dove andare per le migliori viste di Firenze, Italia

Le migliori cose da fare a South Congress, Austin

Leggi anche
  • musa museo subacqueo dell’arteYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • Germanwings ProvenzaVolo Germanwings Dusseldorf Barcellona orari
  • Loading...
  • Immagine in evidenza predefinita ViaggiamoVocabolario essenziale inglese
  • spaccanapoli hdr by hanciong d6v5ll6Visita al quartiere storico di Napoli: Spaccanapoli
  • museomummieVisita al Museo delle Mummie a Ferentillo
Contents.media