Dracula Untold: dove è stato girato il film con Luke Evans

La guida alle location dove è stato girato il film con Luke Evans, Dracula Untold, che ripercorre la storia del vampiro della letteratura mondiale.

Uno dei film più di successo di Luke Evans è indubbiamente Dracula Untold uscito nel 2014, ma dove è stato girato? Scopriamo quali sono le location del film e le curiosità più interessanti dal set.

Dracula Untold: dove è stato girato

Diretto da Gary Shore, il film Dracula Untold è una pellicola del 2014 che ha compe protagonista il famoso e talentuoso Luke Evans.

Il film è un racconto intenso ed emozionante della vita di Vlad III di Valacchia, noto in tutto il mondo come Dracula o l’impalatore.

La pellicola racconta il motivo per cui Vlad III è diventato uno dei personaggi oscuri più famosi della letteratura internazionale.

Ambientato alla fine del Basso Medioevo, il film è stato girato nell’Irlanda del Nord, in alcuni dei luoghi più suggestivi e caratteristici del Paese.

Le location del film

Le riprese del film sono iniziate nel mese di agosto del 2013 e terminate nel mese di novembre dello stesso anno. Le location scelte rientrano nei territori dell’Irlanda del Nord.

Per realizzare lo sfondo della Transilvania la troupe è rimasta lontana dall’architettura europea occidentale ed ha invece abbracciato uno stile ortodosso, esotico e orientale con dettagli europei.

Alcune delle scene del film sono state girate in una vecchia fabbrica posta in Castlereagh Road a Belfast, convertita in studio cinematografico.

In seguito, la fabbrica fu rilevata da un acquirente anonimo.

Il film, così come la fortunata serie fantasy Il Trono di spade, è stato girato nei Titanic Studios di Belfast e in molte location dell’Irlanda del Nord. Inoltre, in queste terre sono state girate anche altre serie televisive di successo, come Excalibur, Braveheart, King Arthur, Salvate il soldato Ryan e Titanic.

Le scene di battaglia sono state ambientate nei pressi della capitale, negli spazi aperti della Blake Mountain e del Devis Montain. Le pietre della montagna immaginaria che si vede nel film sono quelle del Giants Causeway, a circa 3 chilometri da Bushmills, nella contea di Antrim.

Invece, per le riprese del castello di Dracula sono stati utilizzati per gli esterni i giardini del Mount Stewart mentre, mentre le scene interne sono state girate in uno stabilimento dismesso fuori Belfast.

La Mount Stewart House è un’attrazione molto interessante. Gli interni sono sfarzosi, ma il vero spettacolo sono i giardini, tra i più belli al mondo. C’è quello italiano, che ha ospitato le riprese di Dracula Untold, ma anche quello spagnolo e tanti altri.

Curiosità

Per il ruolo di Vlad III inizialmente fu contattato Sam Worthington, l’attore australiano famoso per aver interpretato il ruolo di protagonista nel nel film fantascientifico Avatar di James Cameron. Tuttavia, Worthington abbandonò la pellicola per questioni legate all’ingaggio e al suo posto fu scelto Luke Evans.

Inoltre, nonostante Vlad l’Impalatore sia un principe rumeno, nel film non è presente un solo dialogo in questa lingua.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

The Limehouse Golem – Mistero sul Tamigi: le location della pellicola

La Unidad: le location della serie televisiva

Leggi anche
  • musa museo subacqueo dell’arteYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • Germanwings ProvenzaVolo Germanwings Dusseldorf Barcellona orari
  • Loading...
  • Immagine in evidenza predefinita ViaggiamoVocabolario essenziale inglese
  • spaccanapoli hdr by hanciong d6v5ll6Visita al quartiere storico di Napoli: Spaccanapoli
  • museomummieVisita al Museo delle Mummie a Ferentillo
Contents.media