Favara, Sicilia: cosa vedere, tutte le informazioni

Tutte le informazioni su cosa vedere a Favara, per una bellissima e rilassante vacanza in Sicilia.

Vediamo tutte le imperdibili informazioni su cosa vedere a Favara, per una bellissima vacanza alla scoperta di questo bellissimo borgo della Sicilia sud occidentale.

Favara, Sicilia: cosa vedere

Favara è uno splendido borgo situato a sud rispetto alla città di Agrigento, in Sicilia.

Tra le sue strade si respira la tipica atmosfera, rilassante ed allo stesso tempo entusiasmante, dei paesini della zona meridionale dell’isola. Ricca di bellissime costruzioni architettoniche di eccezionale rilevanza artistica, la cittadina di Favara costituisce la meta ideale per coloro che desiderano scoprire le tradizioni e la cultura della Sicilia e sono attratti dal suo fascino. Vediamo quali sono le tappe fondamentali per godersi una bellissima vacanza a Favara.

Piazza Cavour

Posta al centro del borgo di Favara, Piazza Cavour costituisce il fulcro principale attorno a cui ruota la vita quotidiana di questa incantevole cittadina. Le principali attrazioni del luogo si trovano in questa grande piazza, come testimonia la presenza del bellissimo castello Chiaramonte. Nei pressi della piazza si trova anche la Chiesa Madre, duomo della città. Piazza Cavour è quindi un posto perfetto da cui partire, per conoscere ed ammirare la bellissima cittadina di Favara.

La Chiesa Madre

Il Duomo di Favara, chiamato Chiesa Madre, è una splendida costruzione che domina la piazza principale del paese. La sua caratteristica principale è costituita dalla maestosa facciata in pietra bianca di Siracusa. Di grande impatto è anche la grande cupola, che raggiunge i 56 metri di altezza. Splendido esempio di arte gotica, il duomo fu eretto tra il 1892 ed il 1898.

favara

La Biblioteca-Museo A. Mendola

Per approfondire la visita di Favara, dal punto di vista artistico e culturale, la biblioteca-museo A. Mendola è una meta fondamentale. All’interno di questo magnifico scrigno della cultura, si trova un’ampia sala, in cui domina lo splendido stile neoclassico, con un bellissimo loggiato ed un soffitto a volta rinfrescata. La biblioteca ha in dotazione un grande numero di importanti volumi, la sua collezione vanta infatti la presenta di più di 20000 libri, che la rendono un luogo di estremo interesse per gli amanti della letteratura e per gli studiosi. Al secondo piano è da segnalare la presenza di una preziosa collezione di minerali, che costituisce un motivo in più per visitare questa importante biblioteca.

Il Castello Chiaramonte

Il Castello di Chiaramonte è il simbolo principale della cittadina di Favara. Intorno a questa meravigliosa struttura la città ha preso forma nel corso dei secoli, a partire dal 1239. Fu infatti questo l’anno in cui iniziarono i lavori per la costruzione del castello. Inizialmente eretto con la funzione di residenza di Caccia, per volere di Federico II di Svevia, nel 1311 divenne di proprietà di Giovanni Chiaramonte, da cui deriva il nome della costruzione. Il maniero è stato più volte restaurato nel corso dei secoli, motivo per cui la sua bellezza resta notevole anche attualmente.

La pianta quadrata del castello presenta al centro un ampio cortile interno, intorno al quale anticamente erano poste le scuderie ed altri locali, occasionalmente utilizzati come magazzini. Al primo piano le stanze sono invece collegate da un unico corridoio. Attualmente il castello ospita di frequente le manifestazioni culturali che si tengono a Favara. Costituisce infatti la sede di bellissime mostre, concerti ed importanti convegni.

castello favara

Scritto da Debora Albanese

Scrivi un commento

1000

Le migliori sale da tè a Londra: quali visitare

Valli Giudicarie: cosa vedere, la guida completa

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zanzibarZanzibar: scopri tutto su questa magnifica destinazione

    Zanzibar è meta di turisti, attratti anche da tantissimi animali e da pesci e delfini.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.