Notizie.it logo

Festa della donna 2019: dove andare e come festeggiare con le amiche

mimosa

Partire per una gita fuori porta per l'8 marzo? Si può, vediamo dove.

Che cosa fare durante l’8 marzo, la festa della donna? Dove andare a festeggiare con le amiche? Rispondiamo insieme a questa domanda e vediamo quali sono le destinazioni perfette per passare questa giornata in compagnia.
Se state pensando di partire consigliamo di consultare expedia o volagratis per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

8 marzo: destinazioni perfette

La Giornata Internazionale della Donna, anche nota semplicemente come Festa della Donna si tiene annualmente l’8 marzo. Una giornata dedicata alle donne, spesso strumentalizzata, ma che non dobbiamo dimenticarci essere stata istituita per festeggiare le battaglie intraprese nel corso degli anni passati dalle donne di tutto il mondo. Una festa il cui scopo è dare importanza alla conquista dei diritti femminili, alla parità dei sessi, alla libertà ottenuta ma per cui ancora si dovrà lottare nei prossimi anni. Una festa quindi che ha ben poco di frivolo e che da qualche anno a questa parte viene celebrata con serietà attraverso numerosi scioperi.

Senza tralasciare quindi le conotazioni serie che questa giornata porta con se, in questo articolo vi proporremo alcuni spunti per passare al meglio questa festa dedicata alle donne.

Partire si ma per dove?

Trattando di viaggi non potevamo che proporvi una serie di mete perfette per trascorrere a meglio la Festa della Donna. Questa giornata il cui simbolo ufficiale è la mimosa gialla coincide spesso con l’inizio delle belle giornate e fa venire voglia di partire per una gita fuori porta. Niente di meglio quindi che organizzarsi tra amiche, sorelle o colleghe e partire per un viaggio tra donne in cui dedicarsi completamente a se stesse. Un’idea sempre attuale è quella di una veloce gita fuori porta al mare o in montagna, ma anche le città d’arte non perdono il loro fascino. Se siete amanti della cultura e vi appassionano i musei è bene che sabbiate che dal 5 al 10 marzo 2019 è stata indetta in Italia la Settimana dei Musei.

L’iniziativa prevede l’accesso gratuito a 420 siti museali da nord a sud e una serie di sconti per under 25 e over 65. Un’idea perfetta se avete intenzione di passare l’8 marzo in una delle molte città d’arte tra cui Roma, Milano, Napoli, Firenze e Torino. Non abbiate timore però, anche le città più piccole avranno momenti dedicati a visite gratuite e spettacoli d’arte. Se siete amanti della moda e dello shopping potrete anche coniugare le possibilità che la città d’arte vi offre: spesso infatti il centro storico delle nostre città risulta ricco di boutique, negozi di modernariato, cosmetica e design.

firenze

Una giornata dedicata al relax

Se invece già abitate in città e non vedete l’ora di staccare un po’ la spina e concedervi un meritato momento di relax le terme fanno al caso vostro. Nel nostro bel paese ne esistono davvero di tutti i tipi e molte per questa speciale occasione forniscono anche speciali pacchetti all inclusive.

Sia che volgiate passare una mezza giornata o un weekend intero i siti termali più famosi non vi deluderanno. Dalle Terme di Sirmione a quelle di Montecatini Terme la scelta è ampia. Tra spa, bagni turchi, saune e trattamenti di bellezza avrete modo di rilassare la mente e il corpo, e perchè no passare anche dei momenti di puro relax tra amiche. Per le più naturaliste le terme di Saturnia, completamente immerse nel verde, saranno la scelta migliore mentre l’ Hotel Adler Thermae Spa & Relax Resort, nel cuore della val d’Orcia in Toscana vi regalerà un’esperienza di puro lusso.

terme

© Riproduzione riservata
Leggi anche