Notizie.it logo

Foliage, dove ammirare i colori dell’autunno

foliage

L'autunno conquista con i suoi colori caldi, ecco dove ammirarli.

L’Autunno è alle porte e gli alberi cambiano il loro colore, abbandonando il colore verde vivace e acquisendo il colore giallo, arancione, al rosso fino al marrone, questo fenomeno che so ripete ogni anno come un normale ciclo di vita degli Alberi, è chiamato foliage, che ispira molti artisti, fotografici, pittori, scrittori, ma anche normali amanti della natura. Tutti si colora per sancire la fine di un ciclo che si completa con la caduta della foglia e dopo l’Inverno, con l’arrivo del primo caldo, il ciclo riprende fino alla fioritura di Primavera.

Ci sono posti dove poter ammirare meglio il foliage, facciamo un breve giro d’Italia e parliamo dei posti più spettacolari in cui poter ammirare questo fenomeno della natura, armatevi di macchina fotografica e buon Viaggio, come ad esempio:

Foliage, dove ammirarlo in Italia

Liguria

Il parco del Monte Beigua in Liguria, molto bello e pieno di sentieri, possibile scegliere quale percorrere come ad esempio il sentiero Archeologico o la foresta della Deiva.

Si possono scegliere delle gite guidate con persone del luogo che conoscono bene i vari sentieri.

monte beigua

Piemonte

Val Vigezzo, in Piemonte, piena di non solo castagne, ma anche querce, faggi e abeti ci regala una scenografia molto suggestiva, con dei colori d’Autunno molto forti e particolari. Ideale per ottime passeggiate.

In piemonte possiamo anche visitare le Langhe, una area collinare tra le provincie di Asti e Cuneo, Ideale per trascorrere un intero weekend, potendo così degustare l’ottima cucina gastronomica.

val vigezzo

Valle d’Aosta

Val Ferret in Valle d’Aosta, una località vicina a Courmayeur, meta turistica dell’inverno per gli appassionati di sci di fondo, a fine settembre la fitta vegetazione si colora intensamente per gli appassionati del foliage.

Una meta molto indicata anche per l’ottima cibo che si può consumare nei locali tipici del posto.

Val Ferret

Dolomiti

Le Dolomiti nel Veneto e Trentino Alto Adige, con Alpi e Prealpi pieni di vegetazioni e boschi. Attraversati da strade e stradine, oltre che a sentieri da fare a piedi e panorami molto belli che meritano particolari attenzioni.

Ma nel trentino si può anche visitare la Valle dei Mocheni, locazione ancora rustica ma per questo bello da visitare e per trovarsi difronte a panorami e foreste multicolore.

dolomiti

Appennino Tosco-Romagnolo

Appennino Tosco-Romagnolo, paesaggi molti particolari, mete turistiche per le destinazioni di fede, come al Santuario de la Verna, che si tra trova tra la provincia di Firenze e Arezzo.

Anche nel Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, dove vengono anche organizzate delle escursioni e passeggiate guidate per districarsi nei sentieri delle foreste.

Foreste Casentinesi

Piacenza

I Colli Piacentini, si trovano tra Piacenza e Bubbio e sanno regalare un paesaggio molto particolare e colorato e garantiscono, pioggia permettendo, una bella passeggiata.

colli piacentini

Valtellina

Val Masino in provincia di Sondrio, qui siamo in Valtellina, e lunghi sentieri e mulattieri ti portano fino ad alta quota, tra alberi e altopiani con sorgenti naturali di acqua buonissima in quota.

Possibile fare delle belle passeggiate fin dal paesino o dai luoghi dove sono presenti i bagni di Val Masino in località San Martino. Possibile partecipare alla castagnata organizzata dalla Pro-loco in collaborazione con il gruppo Alpini.

Val masino

Marche – Umbria

Il Parco dei Monti Sibillini, si trovano tra Marche e Umbria, paesaggi mozzafiato e colori esplosivi, grazie a faggi e Aceri che alternano i colori gialli a quelli rossi e marroni.

Qui si può variare tra Castelsant’angelo e Ragnolo, oppure districarsi tra i sentieri e mulattiere della Macchia cavaliera diforca canapine.

La Foresta Umbra che si trova in Umbra, il cuore del Gargano, località molto frequentata in estate da turisti di tutto il mondo, per gli amanti del Foliage possono frequentare questa Foresta per panorami molto suggestivi e da vedere.

Parco dei Monti Sibillini

Calabria

Parco Nazionale della Sila in Calabria, Qui ci sono alberi alti anche 45 metri e si caratterizza come uno dei boschi più estesi d’italia. All’interno del quale è possibile ammirare i maestosi Giganti della Sila.

In Italia grazie al fatto di essere attraversata da una catena montuosa, i posti pieni di alberi non mancano e si può ammirare in molte località diverse le straordinarie colorazioni della natura!

Parco Nazionale della Sila

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche