Fuso orario in Cina: come si calcola l’ora esatta

Come funziona il fuso orario in Cina e tutte le curiosità sul tempo nel Paese asiatico.

Per conoscere l’ora esatta della Cina prima di partire per un viaggio bisogna tener conto del fuso orario, così come per tutti gli altri Paesi. Tuttavia, in Cina l’orario funziona diversamente rispetto al resto del mondo, e adesso capiremo il perché.

Fuso orario in Cina

Capire quante ora di differenza ci sono tra l’Italia e la destinazione del viaggio è fondamentale. Ma cerchiamo prima di capire come funzionano i fusi orari.

Il fuso orario è quella porzione longitudinale della superficie terrestre che suddivide il globo in 24 zone temporali. Con gli anni, però, per motivi politici, i fusi orari da 24 sono arrivati a 39.

L’orario di riferimento è indicato dall’UTC, o Tempo Coordinato Universale. La maggior parte dei fusi si discostano dall’UTC di ore intere, ma alcuni hanno uno scostamento di 30 o 45 minuti.

Per i Paesi più estesi, come per gli Stati Uniti e l’Australia, possono esserci più di un fuso orario. Ma non sempre funziona così.

Vediamo, quindi, come si calcola l’ora esatta in Cina.

Fuso orario Australia

Tempo in Cina

La Cina, pur coprendo un territorio piuttosto vasto, segue un’unica regolazione oraria. Il Paese è otto ore avanti rispetto al Tempo Coordinato Universale, perciò è indicato come UTC+8.

A livello superficiale, la Cina occupa di fatto ben cinque fusi orari, ma le lancette di tutto lo Stato asiatico seguono il cosiddetto Tempo di Pechino in patria, e China Standard Time (CST) a livello internazionale.

Invece, l’ora legale è stata usata dal 1945 al 1948, e dal 1986 al 1991, perciò non viene più osservata.

Perciò, poiché l’Italia ha il tempo UTC + 1, per calcolare l’ora esatta bisogna aggiungere 7 ore all’orario italiano.

Vi sono, poi, delle piccole eccezioni al CST.

Hong Kong

Il territorio autonomo di Hong Kong mantiene la propria autorità sul tempo. Il Tempo di Hong Kong è UTC+8 tutto l’anno, e l’ora legale non si applica dal 1979. Nel 1904 era stato adottato come base il Greenwich Mean Time, e dal 1972 fu adottato lo standard UTC. Prima di tutto ciò, l’ora locale era determinata con osservazioni astronomiche presso l’osservatorio di Hong Kong usando un Lee Equatorial da 6 pollici e un Transit Circle da 3 pollici.

Xinjiang

Invece, nello Xinjiang sono usati simultaneamente due standard di tempo, cioè il Tempo di Pechino e il Tempo dello Xinjiang.

Il Tempo dello Xinjiang, detto anche Tempo di Ürümqi, è stabilito a causa della sua posizione all’estremo ovest del Paese. Il fuso orario è UTC+6, ossia due ore più indietro di Pechino, ed è condiviso con i vicini Kazakistan e Kirghizistan.

Macao

Infine, anche Macao mantiene la propria autorità sul tempo. Il Tempo standard di Macao è il tempo di Macao. Il fuso è UTC+8 tutto l’anno, essendo stata l’ora legale abbandonata dal 1980.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Miami, il tunnel di Elon Musk: il nuovo progetto dell’imprenditore

San Faustino e Giovita, patroni di Brescia: storia e curiositù

Leggi anche
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • Volo Germanwings Dusseldorf Barcellona orariVolo Germanwings Dusseldorf Barcellona orari
  • Immagine in evidenza predefinita ViaggiamoVocabolario essenziale inglese
  • 
    Loading...
  • Visita al quartiere storico di Napoli: SpaccanapoliVisita al quartiere storico di Napoli: Spaccanapoli
  • Visita al Museo delle Mummie a FerentilloVisita al Museo delle Mummie a Ferentillo
Contents.media