Notizie.it logo

La gentilezza e l’educazione in Olanda

La gentilezza e l’educazione in Olanda

Per favore “e” grazie “sono due delle espressioni più utili per i turisti, e mostrerà gli olandesi si incontrano che hai preso un po ‘di tempo per familiarizzare con la loro cultura. Insomma, le parole da usare sono alstublieft (AHL -stu-BLEEFT) “per favore” e umida JE (DANK ya) “grazie”, ma ci sono alcune varianti e regole importanti per utilizzare queste espressioni correttamente nel contesto.

Grazie Come si fa a ringraziare qualcuno in olandese? C’è una risposta semplice. Un’espressione per tutti gli usi di ringraziamento è je umido, che letteralmente significa “grazie”, ad un livello neutro di buona educazione – non è scortese, ma non formale e la frase più usata in assoluto. Dank è pronunciato come scritto, ma je suona come “ya” (come nella forma colloquiale di “tu”).

L’espressione formale, u umido, è meglio riservato per gli anziani

Breve Glossario

• Dank je – grazie (informale)

• Dank u – ringrazio (formale)

• Bedankt – grazie (senza distinzioni)

• Dank je / u wel – grazie mille

• bedankt Hartelijk – grazie di cuore

• umida Geen – no grazie necessarie

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
Leggi anche