Gli orari per la visita alla Ghirlandina di Modena

Gli orari e i dettagli per la visita alla maestosa Ghirlandina, uno dei simboli più importanti della città di Modena.

Gli orari, la storia e i gradini per raggiungere la meravigliosa Ghirlandina, uno dei simboli più importanti della città di Modena.

Ghirlandina di Modena: orari

La Ghirlandina, anche nota in dialetto modenese come Ghirlandèina, è un campanile del Duomo di Modena.

La Torre Civica, con il duomo e la Piazza Grande della città, è inserita nella lista dei siti italiani patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

La meravigliosa torre rappresenta uno dei modelli architettonici più interessanti d’Italia, realizzata seguendo i canoni stilistici Romanico e Gotico. Dalla sua altezza, inoltre, si può ammirare un panorama spettacolare su tutta la città, per un’esperienza suggestiva e incredibile.

L’esterno della Ghirlandina è caratterizzato da un ricco apparato scultoreo e da un rivestimento lapideo per il quale è stato utilizzato materiale di reimpiego proveniente da Mutina romana.

Modena

Storia

Il dibattito sulla cronologia della Ghirlandina è tuttora aperto perché mancano, per le prime fasi costruttive, fonti storiche dirette. Tuttavia, l’originale Torre di San Geminiano, di pianta quadrata, fu innalzata su cinque piani entro il 1179, fu poi rialzata nei due secoli successivi.

Questa scelta fudettata anche da motivi di rivalità con le torri bolognesi. Nell’opera di ristrutturazione, venne anche introdotta la caratteristica punta ottagonale, che diede alla torre uno stile gotico.

Se pur edificata come torre campanaria del Duomo, la torre ha rivestito fin dalle sue origini un’importante funzione civica. Infatti, il suono delle sue campane scandiva i tempi della vita della città, segnalava l’apertura delle porte della cinta muraria e chiamava a raccolta la popolazione in situazioni di allarme e pericolo.

All’interno della Ghirlandina, al quinto piano si trova la cosiddetta Stanza dei Torresani. Questa un tempo era la dimora dei custodi della torre. Qui, inoltre, si possono ammirare degli importanti capitelli.

Torre

Visita

La torre si può visitare dal 01/05 al 31/08 da lunedì a venerdì: 9.30 – 13.00 e dalle 15.00 – 19.00. Sabato, domenica e festivi, invece, 9.30 – 19.00.

Invece, dal 01/04 al 30/04 e dal 1/09 al 30/09 da martedì a venerdì: 9.30 – 13.00 e dalle 15.00 – 19.00. Sabato, domenica e festivi: 9.30 – 19.00.

Dal 01/10 al 31/03 da martedì a venerdì: 9.30 – 13.00 e dalle 14.30 – 17.30. Sabato, domenica e festivi: 9.30 – 17.30.

Il biglietto intero costa 3 euro, mentre il ridotto per studenti dai 6 ai 26 anni, per over 65 e per gruppi di almeno 10 persone, è di 2 euro.

Infine, l’ingresso è gratuito per bambini fino a 5 anni, guide turistiche, interpreti, giornalisti, insegnanti che accompagnano classi, disabili e accompagnatori.

Quanti gradini e altezza

La torre raggiunge un’altezza di 86,12 metri, ben visibile al viaggiatore che arrivi in città da qualunque punto cardinale. Questo è uno dei motivi per cui la torre è il vero simbolo di Modena. Per raggiungere la cima della torre bisogna percorrere circa duecento gradini.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le bellissime Cascate del Mulino di Saturnia, Grosseto

Visita al Castello di Melfi in Basilicata: tutte le informazioni

Leggi anche
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud Africa
  • Werribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orariWerribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orari
  • Weekend San Valentino a EdimburgoWeekend San Valentino a Edimburgo
  • Weekend San Valentino a DublinoWeekend San Valentino a Dublino
  • 
    Loading...
  • Weekend San Valentino a DresdaWeekend San Valentino a Dresda
Entire Digital Publishing - Learn to read again.