Giava, la splendida isola dell’Indonesia: le cose da fare

A Java visiterete le cascate più impressionanti, i templi, l'arcobaleno e il villaggio blu, le piantagioni di tè e tanto altro ancora!

Giava dista solo un’ora di volo da Bali e può essere facilmente combinata con un itinerario attraverso Bali. Gli abitanti di Giava sono tra i più cordiali dell’Indonesia. Sono tutti molto interessati alla vostra provenienza e vogliono sempre farsi un selfie con voi.

Giava, la splendida isola dell’Indonesia: le cose da fare

Esplorare Yogyakarta

La creativa capitale Yogyakarta, nel centro di Giava, è l’inizio del vostro itinerario di viaggio a Giava. Questa città relativamente piccola è molto popolare tra gli studenti indonesiani e internazionali.
Prambanan e Borobudur sono i punti salienti di Yogyakarta, ma c’è molto altro da fare in questa zona. Yogyakarta ha un aeroporto internazionale ed è facilmente raggiungibile da Singapore o Bali.

Treno da Yogyakarta a Malang

Al mattino, recatevi alla stazione Tugu di Yogyakarta. Salite sul treno alle 7:45 in direzione di Malang. Il treno Malioboro Express dura 8 ore ed è sicuramente uno dei viaggi in treno più confortevoli dell’Asia. Il resto della giornata è dedicato al riposo o all’esplorazione del villaggio arcobaleno di Jodipan.

Malang, villaggio arcobaleno e cascate

Malang si trova nella parte alta della Giava orientale e ha un clima molto più confortevole rispetto a Yogyakarta.

Trascorrete due giorni alla scoperta di Malang, dei colorati villaggi di Giava e della cascata più bella dell’Indonesia. Malang non può assolutamente mancare in questa guida di viaggio di Giava.

Alba sul Bromo

Ogni itinerario intorno a Giava deve includere l’osservazione dell’alba sul Monte Bromo. Uscite presto e raggiungete con una jeep uno dei tanti punti panoramici, esplorate il mare di sabbia e date un’occhiata all’interno del cratere di Bromo. Lo stesso giorno recatevi in una città vicino al cratere Ijen. Si consiglia di visitare Bromo e Ijen con un tour di 2 giorni.

Passeggiata nel cratere Ijen

Il cratere di Ijen è una miniera per i minatori di zolfo che camminano su e giù per il cratere (1,5 ore a tratta) 3 volte al giorno con 50 KG di zolfo sulle spalle. Osservare il “fuoco blu” e l’alba è un’attività popolare. Per vedere il fuoco blu, bisogna iniziare l’escursione alle 2 del mattino. Questa è sicuramente l’escursione più difficile di questa guida di viaggio di Java.

Ijen

Il periodo migliore per visitare Giava

Il periodo migliore per visitare Giava è tra aprile e novembre. Non fatevi ingannare da una media di 28 gradi. Quando si visitano Bromo e Ijen ci saranno da 0 a 10 gradi, quindi avrete bisogno di qualche strato.

Tenete presente che nella stagione secca (maggio-settembre) le risaie potrebbero essere trasformate in tabacco e le cascate saranno meno attive.

Cibo a Giava

I sapori di Giava sono semplicemente fantastici. Ci si aspetta un’ampia scelta di deliziosi piatti indonesiani e, nelle città più grandi, sono disponibili ristoranti con cucina in stile occidentale.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Hpa-An, il piccolo tesoro nascosto del Myanmar

Cose da fare a Mandalay, la perla del Myanmar

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media