Gran Canyon South cosa vedere: tutte le tappe

Una vista mozzafiato capace di regalare emozioni uniche, tutto sul Gran Canyon South.

Il Gran Canyon è uno tra i Parchi Nazionali degli Stati Uniti più antichi e più visitati anche a livello mondiale, con ben 6 milioni di turisti che annualmente vi si recano. Si tratta di un’immensa gola creata dal fiume Colorado nell’Arizona settentrionale che si estende per 446 km e raggiunge profondità fino a 1.857 m.

Gli accessi al parco sono ben tre: North rim, West rim e South rim, di cui quest’ultimo è quello che riscuote più successo fra i turisti, forse per la maggiore comodità nel raggiungerlo o forse per la presenza di numerose strutture ricettive. In parole povere il South rim risulta il versante più attrezzato e dunque capace di rispondere alle esigenze di un vasto panorama di turisti. Ecco cosa vedere nel Gran Cayon South.

Informazioni per il viaggio

L’orlo sud presenta due ingressi, da scegliere in base alle esigenze di viaggio:
– SUD che conduce al Desert View
– EST che conduce al Grand Canyon Village
Questa possibilità permette di essere già indirizzati alla prossima meta, che sia a sud o est, una volta visitato in macchina il canyon; se invece si sceglierà di usufruire dei servizi navetta, e quindi parcheggiare l’auto, ciò non sarà più importante.

A livello di prezzi il costo per entrare nel Grand Canyon è di 30 dollari per chi utilizza la propria auto e di 15 dollari se invece si usufruisce del servizio navetta, bus o treno.

Grand Canyon South, cosa vedere

La desert view drive è una strada panoramica (e forse la più turistica) che collega il Grand Canyon Village alla area di servizio della view drive estendendosi per 40 km.

Dal Grand Canyon Village proseguendo verso est incontriamo:

  • Pipe Creek Vista;
  • Yaki Point, l’unico punto panoramico non raggiungibile con la propria vettura, ma necessariamente con l’ausilio di bus navetta;
  • Grand View Point, da qui la vista si estende da est ad ovest ed include anche tornanti del fiume Colorado.
  • Moran Point: dal punto Moran si possono vedere ben tre gruppi di rocce tra cui le “Vishu Basament Rocks“, le più antiche del canyon sia metamorfiche che ignee;
  • Lipan Poin, questo punto panoramico si apre su tre importanti luoghi di interesse: le rapide Hence, il delta dell’Unkar (che fu casa della popolazione del Pueblo) e il Grand Canyon supergroup (strato di rocce unico)
  • Navajo Point, da qui si può osservare la torre di controllo. Inoltre Navajo è il punto più alto della South Rim.

Questi sono i principali punti di osservazione panoramica, dai quali si può godere di una vista impagabile sul Grand Canyon.

Oltre a questi però sulla Desert View Drive si possono vedere altri luoghi di interesse:

Watchover: dalla torre di controllo gli occhi si aprono su una vista unica, sia sul fiume Colorado, che sulla North Rim, e in generale su tutto il Grand Canyon.

La struttura nasce nel 1932 dall’idea dell’architetto Mary Elizabeth Jane Colter, che ha voluto richiamare le abitazioni tipiche della popolazione del Pueblo nel realizzare la struttura. L’idea alla base era di creare qualcosa che concordasse con l’ambiente circondante, senza creare uno stacco troppo forte con il panorama.

Rovine Tusayan e Museo, raggiungere le rovine costa di una piccola deviazione dalla strada principale, tuttavia un tuffo nel passato per conoscere la popolazione Pueblo è sicuramente da fare.

Gran Canyon Village: rappresenta una sorta di mini-città all’interno del Canyon che si incontra appena si entra nell’ingresso sud. All’interno troviamo il Visitor Centre, il market place, la stazione dei treni e gli alberghi.

Hermit Road

Altra strada panoramica di appena 11 km nel Gran Canyon South forse ancora più popolare della prima. L’unica raccomandazione in questo caso è che la strada è accessibile a mezzi privati solo nei mesi invernali, mentre per il resto dell’anno ci si deve affidare a bus navetta. I principali punti panoramici sono:

  • Trailview Overlook
  • Maricopa Point
  • Powell Point
  • Hopi Point
  • The Abyss
  • Hermits Rest
Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Porto Alegre, tutto sulla località brasiliana

Sofia Bulgaria, cosa vedere nella Capitale?

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.