Grecia: quali sono le sue isole più grandi?

Non solo pittoresche isole di piccole dimensioni, la Grecia è nota anche per le sue isole più grandi.

È difficile stabilire esattamente quante isole siano disseminate in tutta la Grecia. I geografi hanno stimato che ci potrebbero essere da 1.200 a 6.000 isole diverse. Tuttavia, la maggior parte di esse sono piccole e sono rimaste disabitate negli ultimi secoli, ma quali sono invece le più grandi isole della Grecia?

Grecia: isole più grandi

La Grecia ospita diversi gruppi di isole, molte delle quali si trovano nel Mar Egeo, nel Mar Ionio o nel Golfo Saronico. I gruppi più grandi sono le isole Argo-Saroniche, le Cicladi, le isole dell’Egeo settentrionale, il Dodecaneso e le isole Ionie. Questi gruppi contengono alcune delle più grandi isole di tutta la Grecia.

Creta (8.336 km2)

Al confine meridionale del Mar Egeo si trova Creta. Non solo Creta è l’isola più grande della Grecia, ma è anche la quinta isola più grande del Mar Mediterraneo.

Si trova a quasi 100 miglia dalla costa della Grecia continentale, il che la rende visitabile solo in aereo o con un viaggio in traghetto di 8,5 ore.

Si ritiene che Creta sia la patria dei Minoici, la prima civiltà avanzata d’Europa, che visse sull’isola durante l’età del bronzo. La maggior parte del paesaggio di Creta è costituito da montagne, con alcune città costiere come Heraklion e Chania all’estremità settentrionale.

Le Montagne Bianche si estendono per tutta la lunghezza dell’isola, con il picco torreggiante del Monte Ida al centro.

Eubea (3.655 km2)

Abbracciando la costa nord-orientale della Grecia continentale si trova la seconda isola più grande del paese, Eubea. È la seconda isola per dimensioni, così come per popolazione. Si crede che questa stretta striscia di terra fosse una volta attaccata alla terraferma prima di essere separata e spinta fuori da un terremoto.

L’intera isola è divisa in tre regioni distinte. Il nord è spazzolato da dense foreste, mentre il centro è disseminato di montagne e scogliere rocciose. La costa meridionale è fiancheggiata da spiagge e coste drammatiche. Sparsi per l’isola ci sono villaggi pittoreschi, sorgenti termali e persino cascate.

Lesbo (1.630 km2)

Con quasi 200 miglia di costa, l’isola di Lesbo è la terza isola più grande della Grecia. La sua capitale, Mitilene, fu fondata nell’XI secolo a.C. Da allora, l’isola ha visto la sua giusta quota di occupazione, essendo sotto il dominio bizantino, genovese e ottomano fino alla sua liberazione nel 1912.

Rodi (1.398 km2)

Le isole del Dodecaneso sono composte da più di 150 isole individuali. La capitale del Dodecaneso è Rodi, che è anche la più grande di tutte le isole dell’arcipelago. Si trova nel sud del Mar Egeo a poche miglia dalla costa della Turchia.

A forma di punta di lancia, quest’isola è disseminata di piccoli villaggi, dolci colline e dense foreste. Oltre il 35% dell’isola è coperto da pini e cipressi, rendendola una delle isole più verdi dell’Egeo. Ci sono più di 115.000 abitanti che vivono a Rodi, di cui quasi la metà risiede nella capitale. Oltre alla capitale principale, ci sono altre 44 città e villaggi sparsi sull’isola.

Chios (842 km2)

La quinta isola greca più grande è Chios, che si trova nel Mar Egeo a 4,3 miglia dalla costa della Turchia. Ci sono cinque regioni e aree distinte, compresa la città più popolata di Chios (anche se la maggior parte della gente del posto si riferisce alla città semplicemente come Chora).

Il paesaggio di Chios è relativamente montagnoso, con una serie di montagne che serpeggiano attraverso l’intera isola. All’estremità settentrionale di Chios ci sono le due cime più grandi dell’isola, il Pelineion alto 4.255 piedi e l’Epos alto 3.898 piedi. Secondo la mitologia greca, Omero è nato proprio qui sull’isola.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Spiagge più belle della Grecia: la nostra top 5

Cose da vedere nel Peloponneso, la culla della civiltà moderna

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media