Notizie.it logo

Guida turistica di Napoli

Guida turistica di Napoli

Napoli è la terza città più popolata d’Italia e la città più grande del sud.

Il suo nome deriva dal greco Neapolis, cioè città nuova. La vicinanza a molti luoghi interessanti, come Pompei ed Ercolano, la rende un punto di partenza per esplorare la zona.

Napoli è una città vivace e vibrante, piena di meravigliosi tesori storici e artistici, di tortuose stradine con negozietti caratteristici, e tanti piatti tipici da assaggiare.

Napoli, più precisamente, si trova nella regione Campania dell’ Italia meridionale, circa 2 ore a sud di Roma.

Si estende sulla costa, all’estremità settentrionale del Golfo di Napoli, una delle baie più belle in Italia.

Il suo porto è considerato il più importante del sud; è ben collegata con le altre città tramite diverse linee ferroviarie.

La stazione ferroviaria principale è quella sita a Piazza Garibaldi , sul lato orientale della città. Ha un aeroporto, Aeroporto di Capodichino, con voli nazionali ed europei. Un autobus collega l’aeroporto con Piazza Garibaldi . Traghetti e aliscafi partono dal Molo Beverello per le isole di Capri, Ischia, Procida e per la Sardegna.

La città ha una grande rete di autobus, tram, metropolitana, funicolari e una linea ferroviaria suburbana, la Ferrovia Circumvesuviana, che giunge ad Ercolano, Pompei e Sorrento.

Specialità di Napoli:

La Pizza, uno dei cibi più famosi al mondo, è nata proprio qui, a Napoli . Buonissima soprattutto se cotta nel forno a legna!

Le Parmigiana di melanzane, gli spaghetti, meglio se con vongole o cozze, sono assolutamente da assaggiare, come i dolci tipici , babà, sfogliatelle.

Napoli è ricca attrazioni tra cui il Museo Archeologico Nazionale , il Duomo, il quartiere Spaccanapoli , numerosi negozi, il porto, i castelli e altri musei.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche