I migliori musei della Costiera Amalfitana e di Capri

Sebbene la Costiera Amalfitana e Capri non siano così ricche di tesori artistici e archeologici, ce n'è abbastanza per tenere occupato anche un appassionato di cultura.

Anche la Costiera Amalfitana è ricca di musei! A volte anche la più pigra delle vacanze al mare ha bisogno di una dose di storia e, sebbene la Costiera Amalfitana e Capri non siano così ricche di tesori artistici e archeologici come le vicine Napoli e Roma, ce n’è abbastanza per tenere occupato anche l’appassionato di cultura.

I migliori musei della Costiera Amalfitana e di Capri

Museo Ignazio Cerio, Capri

Il Museo Ignazio Cerio si trova in uno dei luoghi più belli di Capri, a pochi passi dalla famosa Piazzetta. Un tempo collezione privata di famiglia curata da Ignazio Cerio nel XVII secolo, oggi si può scavare nella storia preistorica dell’isola con la collezione di reperti geologici e di storia naturale del museo. Vi sono anche pezzi di epoca romana, egizia ed etrusca.

La vista unica dalla terrazza del museo vale da sola il prezzo d’ingresso.

Museo Casa Rossa, Anacapri

Questo stravagante museo di Anacapri era un tempo la casa di un ufficiale confederato della guerra civile americana. La Casa Rossa è un variopinto miscuglio di stili architettonici e le sale presentano una collezione di olii del XVIII secolo incastonati in pesanti cornici dorate. Il vero tesoro si nasconde in un angolo del terzo piano, dove si trova una serie di sculture che l’imperatore Tiberio fece collocare nella famosa Grotta Azzurra.

Insomma, se state progettando delle gite di un giorno nei dintorni di Capri, assicuratevi di includere questa località nella vostra lista.

Villa Romana, Minori

L’affascinante cittadina di Minori non ospita solo alcuni dei migliori dolci della Costiera Amalfitana. Questa villa romana del I secolo è una facile alternativa alla città romana di Pompei, a volte opprimente e calda. Questa villa singola, che era essenzialmente la casa al mare di un ricco romano, presenta sale intatte dedicate alla musica e al teatro, bagni e una collezione di manufatti, affreschi e mosaici. Ci sono anche i resti di un giardino che ospita concerti durante i mesi estivi.

i musei costiera amalfitana

Museo d’Arte Sacra Don Clemente Confalone, Maiori

Un piccolo museo sotto la cattedrale principale di Santa Maria a Mare, nella città di Minori, custodisce le reliquie di molti santi, tra cui bellissime statue religiose intagliate e dipinte a mano della Madonna e di altri santi venerati. Le teche di vetro espongono ornati reliquiari in argento e oro e paramenti sacri. Un punto di forza è il campanile in stile gotico del XV secolo, ritenuto il più antico del suo genere in Italia.

Altri musei

  • Museo della Cartiera, Amalfi
  • Villa Rufolo, Ravello
  • Museo della Ceramica, Vietri sul Mare
Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gite di un giorno da fare in barca intorno a Capri

New York: la città del baseball

Leggi anche
  • Weekend gourmet a Ogliastra in SardegnaWeekend gourmet a Ogliastra in Sardegna
  • Weekend vendemmia FranciacortaWeekend di vendemmia in Franciacorta
  • Loading...
  • vacanza in salentoVivere appieno la propria vacanza in Salento

    Il Salento vanta una ricchezza impareggiabile di spiagge bellissime, ma anche di patrimoni culturali, di buona cucina e tradizione.

  • RomaVisitare Roma in una giornata: cosa vedere assolutamente

    Roma in 24 ore: ecco cosa non si deve assolutamente perdere anche se si hanno solo poche ore a disposizione nell’incantevole capitale italiana.

  • Visitare FirenzeVisitare Firenze in un giorno

    Viaggiare a Firenze: un breve itinerario che illustra le principali e le più belle tappe da percorrere e da scoprire nel capoluogo toscano, considerata una delle più belle città di Italia e del mondo.

Contents.media