Il Museo Romano Nazionale

Esplorare Roma ammirando i suoi monumenti, le sue chiese, le sue famose piazze e i suoi antichi siti romani è sempre emozionante.

Ogni angolo di questa grande città narra storie di un’epoca ormai lontana, ma conosciuta, studiata e apprezzata in tutto il mondo.

La Capitale accoglie ogni anno circa due milioni di persone, ed il 73% dei visitatori è al di sotto dei quarantacinque anni.

Una visita assolutamente consigliata è quella al Museo Romano Nazionale, che si sviluppa su diverse località, tra cui le Terme di Diocleziano, Palazzo Altemps, il Palazzo Massimo, e la Cripta Balbi,

Il Museo Nazionale Romano conserva monete, statue, sarcofagi, terrecotte, affreschi, mosaici, gioielli e altre reliquie della Roma repubblicana e imperiale dei periodi del Medioevo.

Advertisements

Il complesso ha richiesto un grande sforzo di ristrutturazione e rinnovamento che oggi è parzialmente completato, ma i lavori sono ancora in corso.

Per questo motivo, attualmente è visitabile solo una parte delle mostre del Museo.

Il museo venne istituito nel 1889 e inaugurato un anno dopo, per raccogliere, esporre e proteggere le antichità della città. Il museo espone collezioni archeologiche del Museo Kircheriano e numerosi reperti recuperati durante le numerose trasformazioni urbanistiche che rendevano Roma capitale d’Italia, in un primo momento destinati al “Museo Tiberino”, mai realizzato.

Nel 1901 venne acquistata dallo Stato la villa Ludovisi e l’importante collezione di sculture antiche fu trasferita al museo.

Scritto da Anna Santoriello
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Week-end famiglia con bambini last minute Val di Fassa

La Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • zanzibarZanzibar:trova le migliori offerte per una vacanza da sogno

    Zanzibar è una isola nota per le sue spiagge bianche e sono tante le offerte delle agenzie di viaggio per poterla visitare.

  • ZagatZagat
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • 
    Loading...
  • YelpYelp
Entire Digital Publishing - Learn to read again.