Notizie.it logo

Itinerario castelli della Baviera

Un ottimo itinerario naturalistico e culturale è quello che permette di visitare i castelli della Baviera in modo esaustivo ed emozionante.

Si può partire con la visita di Monaco e il suo centro città, magari visitarlo con una guida o in autonomia, e soffermarsi sui castelli e i giardini di Nymphenburg, la Residenz, il castello di Neuschwanstein, Andechs e il Sacro Monte, il castello di Linderhof e infine, perché no, sostare alla birreria HB o alla Augustiner.

Un weekend lungo è pià che sufficiente per effettuare un bellissimo tour. Vediamolo insieme.

Giorno 1 – Venerdì
Partenza alla volta di Monaco di baviera in bus o in aereo e pernottamento.

Giorno 2 – Sabato
Arrivo nella cittadina di Oberammergau in mattinata e inizio del tour. Si può innanzitutto partire dallo splendido castello di Linderhof (l’unico castello che Ludwig riuscì a completare interamente e che fu ricostruito sulla base della vecchia casa del padre).
Visita di Monaco città, del Palazzo Reale di Monaco (la Residenz), del quartiere Schwabing, Leopoldstrasse, Maximilianstrasse, Teatro nazionale, Marienplatz e il duomo, il Glockenspiel e il Viktualienmarkt.

Giorno 3 – Domenica
Ecco procedere con la visita allo splendido castello di Nymphenburg e ai suoi giardini, il famosissimo “Castello delle Ninfe” con i suoi giardini all’italiana e i suoi sfarzosi saloni fra cui si esibì pure un giovane Mozart alla tenera età di 6 anni.
Ripartenza alla volta di Andechs e del Sacro Monte e proseguimento per Andechs, in cui sorge un antico Monastero benedettino.
Fussen è la tappa successiva, con ingresso al Castello di Neuschwanstein, il castello delle fiabe, il gioiello di Ludwig II, famoso anche per essere diventato icona della Disney.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Foppapedretti Seggiolino Auto Go! Evolution
65 €
74 € -12 %
Compra ora