Notizie.it logo

Kent, luoghi di interesse della città inglese

kent luoghi di interesse

Non molto distante da Londra, sorge Kent, contea ricca di storia, spazi verdi e molti luoghi di interesse.

Il Kent è una delle maggiori contee dell’Inghilterra. Essa, nello specifico, è situata a sud- est della capitale, Londra, ed ha come capoluogo Canterbury. Questo luogo è più comunemente conosciuto come “il giardino d’Inghilterra” poiché caratterizzato da numerosi paesaggi verdi molto noti; la contea del Kent, infatti, possiede alcuni dei giardini più famosi del’intero Regno Unito che, ogni anno, attirano turisti provenienti da tutto il mondo. Vediamo quali sono i suoi numerosi luoghi di interesse.

Kent: cosa fare

Dopo tale premessa, possiamo parlare di quelli che soni i maggiori punti di interesse della contea al fine di farvi scoprire questa magnifica contea. Ad esempio, uno degli eventi di maggiore importanza, che attira tantissime persone è il Kent festival of Science; esso è adatto ad interi nuclei familiari poichè si ha la possibilità di assistere a dimostrazioni scientifiche ed esperimenti che destano la curiosità anche dei più piccoli che hanno l’opportunità di imparare divertendosi.

Un evento da non perdere, educativo e didattico.

Cosa vedere nel Kent

Quali sono gli edifici più belli del Kent? Beh, chi ama l’architettura può visitare diversi luoghi come la Cattedrale di Canterbury, questa struttura è situata nel cuore della capitale della Contea. La cattedrale è di stampo gotico, tale stile si nota maggiormente dalla navata, dal triforio e dal cleristorio. La pianta della cattedrale, invece, è a croce latina, si discosta quindi dallo stile gotico che impervia invece in tutta la struttura. Coloro che amano l’architettura non potranno che apprezzare la cattedrale in tutto il suo splendore.

Un altro edificio da poter visitare è quello di Leeds Castle: si tratta di un castello costruito su una tenuta pari a 500 acri; nel corso del tempo lo stesso ha subito degli interventi di ristrutturazione che, fortunatamente, non hanno eliminato il fascino autentico della dimora, rimasta fedele alla struttura originaria.

Il castello è aperto ai visitatori tutti giorni dell’anno, tranne il 25 Dicembre, giorno di Natale. Nel corso dell’anno, invece, è sede di innumerevoli eventi.

Vi è anche un altro luogo, molto suggestivo, che si consiglia di visitare, il castello di Dover. Dall’edificio è possibile ammirare, nei giorni più soleggiati, persino la costa francese. All’interno dello stesso, grazie alla presenza di sotterranei, si può rivivere l’atmosfera medioevale.

Tra i punti di interesse del Kent, è doveroso citare giardini e luoghi all’aria aperta, perfetti per chi ama il verde.
Nel Kent si trova infatti il giardino più bello d’Inghilterra, apprezzato da turisti di tutto il mondo, si tratta del Sissinghurts Garden.
Questo giardino, sito nella città di Cranbrook, è uno dei luoghi più ammirati di tutto il Regno Unito.

Fu abitato anche della regina Anna Bolena! E’ dotato di un grande labirinto ricco di piante e fiori, di un’aria di gioco per bambini e di una dimora di stampo elisabettiano.
Questo giardino è una meta imperdibile, soprattutto per chi ha un debole per la natura e gli spazi aperti.

Si può visitare, inoltre, la Tonbridgea, una fattoria immersa nel verde. Si tratta di una distesa molto ampia, che si estende per ben 400 acri di terra; si tratta di un posto molto rilassante, adatto per trascorrere dei fine settimana in serenità, circondati solo dal silenzio e dall’aria pulita.
All’interno della fattoria vengono organizzati diversi eventi durante tutto l’anno; sono sempre disponibili passeggiate a cavallo per i più piccoli e aree di gioco per i bambini.

Come avrete capito, il Kent possiede innumerevoli posti magnifici, davvero suggestivi e ricchi di storia, che potranno catturare l’interesse di chiunque si troverà a passare per la contea.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche