Le esperienze meno turistiche da fare a Milano: ecco quali sono

Passeggiate tra i fenicotteri rosa o trascorrete il pomeriggio guardando una partita di bocce locale. Ecco cosa dovreste fare...

Scoprite il lato segreto e insolito di Milano con i nostri consigli di viaggio anti-turistici. Passeggiate tra i fenicotteri cileni rosa in un tranquillo giardino Liberty, trascorrete il pomeriggio guardando una partita di bocce locale o gustate le tradizionali ricette equine italiane.

Ecco tutto ciò che dovete sapere…

Basilica di San Vittore al Corpo, Milano

Situata accanto al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia (dove si trova la maggior parte delle invenzioni di Leonardo Da Vinci) nel tranquillo e ricco quartiere di Sant’Ambrogio, San Vittore al Corpo è una basilica e una gemma segreta. A differenza del Duomo, qui è improbabile trovare code di turisti. La facciata della struttura tardo-rinascimentale è totalmente senza pretese, ma l’interno è mozzafiato.

Ha un arco incredibilmente ornato nella navata principale con illustrazioni di quei santi i cui resti si suppone siano ospitati qui. A proposito di musei, in alternativa è possibile visitare il Museo delle Culture.

Birrificio Lambrate

Il Birrificio Lambrate è un pioniere del movimento della birra artigianale in Italia. Dal 1996, questo brewpub produce birra non pastorizzata e non filtrata per il piacere di tutta Milano. I classici prodotti tutto l’anno includono la Ortiga, una birra dorata, e una stout affumicata chiamata Ghisa.

Altre birre sono disponibili solo stagionalmente o su base speciale.

milano posti non turistici

Macelleria e Griglieria Equina ‘Da Vito

La carne equina come prelibatezza può essere una conversazione che divide molte parti del mondo. Naturalmente, l’opinione pubblica varia molto ed è sempre in evoluzione. In passato, sarebbe stato un taglio di carne più economico del maiale o del manzo, ma oggi il mercato è diminuito ed è più un prodotto speciale. Se avete voglia di assaggiare un piatto equino, c’è una macelleria equina di fiducia e di lunga data nel modesto quartiere di Lorenteggio (appena oltre Zona Tortona) che funziona anche come piccolo ristorante.

Si sceglie un taglio di carne al bancone del macellaio e poi i cuochi lo preparano sul posto. Si trova all’interno di un mercato coperto che funziona dal 1954 e l’allestimento è semplice (qualche tavolo di metallo).

Spirit de Milan

Situato in Bovisa, un quartiere periferico/periferia di Milano nord, questo locale è lontano dal percorso turistico del centro storico. Spirit de Milan ha aperto nel 2015 all’interno di un vasto edificio ex industriale degli anni ’20, con l’obiettivo di creare un ambiente che recuperasse lo spirito sociale della vecchia Milano anni ’50, ma in modo contemporaneo e senza nostalgia. Lo spazio combina un ristorante, Fabbrica de la Sgagnosa, che serve piatti classici della trattoria milanese con musica dal vivo e una vera e propria sala da ballo.

Quindi, si cena e si balla, ma c’è anche un bar se volete unirvi più tardi nella serata. Ospitano regolarmente “Holy Swing Night”, una serata dedicata alla musica swing degli anni ’40, e “Barbera & Champagne”, una serata per riscoprire il canto e la musica da osteria milanese.

milano luoghi

Villa Invernizzi, Milano

Villa Invernizzi è un palazzo in stile Liberty e pieno di misteri, che si affaccia su Corso Venezia nel quartiere di Porta Venezia. Ciò che rende speciale questa bella villa non è l’architettura ma il giardino, che ospita stormi di fenicotteri rosa e pavoni. La villa non è attualmente aperta al pubblico, ma si è liberi di vagare per i giardini come un’alternativa tranquilla ed eccentrica al Parco Sempione, il famoso parco centrale di Milano.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le migliori opere d’arte da vedere al Louvre, Parigi

Le migliori gite di un giorno a Hong Kong: preziosi consigli

Leggi anche
  • Weekend gourmet a Ogliastra in SardegnaWeekend gourmet a Ogliastra in Sardegna
  • Weekend vendemmia FranciacortaWeekend di vendemmia in Franciacorta
  • Loading...
  • vacanza in salentoVivere appieno la propria vacanza in Salento

    Il Salento vanta una ricchezza impareggiabile di spiagge bellissime, ma anche di patrimoni culturali, di buona cucina e tradizione.

  • RomaVisitare Roma in una giornata: cosa vedere assolutamente

    Roma in 24 ore: ecco cosa non si deve assolutamente perdere anche se si hanno solo poche ore a disposizione nell’incantevole capitale italiana.

  • Visitare FirenzeVisitare Firenze in un giorno

    Viaggiare a Firenze: un breve itinerario che illustra le principali e le più belle tappe da percorrere e da scoprire nel capoluogo toscano, considerata una delle più belle città di Italia e del mondo.

Contents.media