Le migliori cose da fare a Cannaregio, Venezia

Dal delizioso fritoìn ai souvenir in Strada Nuova, ecco le migliori attività da non perdere a Cannaregio!

Venezia è per molti una meta da inserire nella lista delle cose da fare, e anche Cannaregio riuscirà a stupirvi. Vale la pena prendersi del tempo per esplorare più a fondo ogni quartiere della città, perché ognuno ha molto da offrire.

Le migliori cose da fare a Cannaregio, Venezia

Ammirate l’artigianato veneziano alla Biblioteca del Colore

Situata nella storica Fornace Orsoni, la Biblioteca del Colore conserva più di 3.500 colori di smalti veneziani (vetri colorati opachi) che sono stati utilizzati in tutto il mondo per creare alcuni dei mosaici più impressionanti. Si possono ammirare nella Sagrada Familia di Barcellona, nella Sala d’Oro dove vengono assegnati i premi Nobel a Stoccolma e nei maestosi Buddha di Bangkok.

A Cannaregio, potete immergervi in un caleidoscopio di colori partecipando a una delle visite guidate gratuite dell’Orsoni il primo e l’ultimo mercoledì del mese.

Fate shopping di souvenir in Strada Nuova

Strada Nova è la via principale che la maggior parte dei turisti percorre per visitare i famosi monumenti di Venezia, il che l’ha resa un centro di negozi di souvenir. Dai negozi di artigianato alle case di moda di alta gamma, questa strada ha tutto ciò che serve per trovare il regalo perfetto.

Passeggiate tra gli edifici colorati e concedetevi un po’ di shopping, che si tratti di gioielli in vetro fatti a mano da Nerovenezia, di maschere tradizionali da Ca’ Macana Atelier o di profumi dalla Farmacia Santa Fosca.

Assaggiate un fritoìn, il tradizionale cibo di strada veneziano

Quando si visita Venezia, i piedi sono i migliori alleati. In una città senza automobili, i visitatori trascorrono la maggior parte del tempo a piedi. Volete qualcosa da sgranocchiare in movimento? La soluzione migliore è il fritoìn, un vero classico veneziano. Il fritoìn è un cono di carta ripieno di frutti di mare freschi fritti, facilmente consumabile in movimento e incredibilmente delizioso, soprattutto se abbinato a un’ombra di vino bianco. Per fermarsi a bere un prosecco durante lo shopping in Strada Nuova basta recarsi alla locanda Frito, subito dopo il Ponte delle Guglie.

le cose da fare Cannaregio

Se Dio è nei dettagli, l’arte è nel supermercato

La visita a un supermercato può dare uno sguardo unico a una cultura diversa, e in Strada Nuova a Cannaregio lo è ancora di più. Qui è possibile visitare quello che probabilmente è il Despar più bello del mondo. Costruito all’interno dell’ex Teatro Italia, prima teatro e poi cinema, questo supermercato rivoluziona il concetto di negozio di alimentari. Pizze, focacce e vini sono esposti in una posizione scenografica, con un soffitto alto, affreschi intricati alle pareti e un palcoscenico nascosto dietro i salumi.

Esplorate 500 anni di tradizione ebraica nel Ghetto di Venezia

Reso famoso da Il mercante di Venezia di Shakespeare, il Ghetto di Venezia è uno dei più antichi al mondo, risalente al 1516. Originariamente utilizzato come fonderia (gheto in dialetto veneziano, che ha dato il nome all’area), era il luogo in cui gli ebrei di Venezia venivano segregati con la forza e sorvegliati a causa delle differenze religiose.

Altre cose da fare a Cannaregio

  • Trovate la via più stretta della città: Calle Varisco
  • Vivete il meglio della vita notturna veneziana in Fondamenta Ormesini
  • Attraversate alcuni dei migliori ponti di Venezia
  • Avventuratevi nelle isole: Murano, Burano e Torcello
Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I percorsi più belli on the road in Italia

Le cose più belle da vedere a San Telmo, Buenos Aires

Leggi anche
Contentsads.com