Le località e le stazioni più pericolose d’Italia: quali sono

Vi state chiedendo quali sono le stazioni più pericolose d’Italia? L’Italia ospita alcune delle più grandi opere d’arte del mondo, architetture storicamente significative e sapori che stuzzicano i palati di tutto il mondo.

Tuttavia, c’è un ventre oscuro che attraversa l’Italia e che non è spesso visto dalle masse.

Ecco dove si trovano i luoghi più pericolosi d’Italia.

Le località e le stazioni più pericolose d’Italia: quali sono

Milano

Milano è sicura? In generale, Milano è considerata sicura, ma bisogna essere prudenti nelle zone affollate. Alcuni punti caldi per i borseggi sono:

  • Uscita principale della Stazione Centrale
  • Piazza Duca D’Aosta
  • Parco Sempione

Bologna

Ci sono alcune zone di Bologna che dovreste evitare dopo il tramonto. Questi tre luoghi sono rinomati per lo spaccio di droga e altri crimini loschi dopo il tramonto:

  • Stazione centrale
  • Parco della Montagnola
  • Piazza Verdi

Firenze

Per non finire nei guai quando visitate Firenze, evitate di camminare da soli di notte, soprattutto nei vicoli stretti e bui. Diffidate dei borseggiatori nei luoghi più frequentati dai turisti, in particolare nei mercati e nelle stazioni ferroviarie. Quartieri da cui diffidare dopo il tramonto:

  • Santa Maria Novella
  • Mercato di San Lorenzo
  • Piazzale del Michelangelo

le stazioni più pericolose d'italia classifica

Roma

Come in tutte le città del mondo, anche a Roma ci sono alcuni quartieri che è meglio evitare, soprattutto dopo il tramonto. Questi luoghi ad alto rischio sono:

  • Tor Bella Monaca
  • Romanina
  • San Basilio
  • Corviale

Napoli

Forcella è la zona principale di Napoli che i turisti farebbero bene a evitare di notte. La camorra è molto influente a Napoli, anche se è improbabile che i turisti abbiano problemi con loro. In queste strade si aggirano anche borseggiatori, scippatori e spacciatori di droga, che ora prendono di mira i turisti.

Qual è la città più pericolosa d’Italia?

Milano è statisticamente la città più pericolosa d’Italia. Il tasso di criminalità è stato registrato a circa 6,8 mila casi di crimine ogni 100.000 abitanti. Questi reati vanno dai piccoli furti alle rapine a mano armata e alle violenze sessuali.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le 10 montagne più belle d’Italia: località perfette

I castelli più belli d’Irlanda: scenari da cartolina

Leggi anche
Contentsads.com