La location di “Berlino”, lo spin-off de la “Casa di Carta”

Nella serie "Berlino si intravedono i bellissimi scorci della città più romantica del mondo: Parigi. Scopriamo insieme qualcosa di più sulla città.

Uno dei personaggi più amati della famosa serie tv “La Casa di Carta”, Berlino, ritorna sulla scena per la gioia di molti fan: Pedro Alonso, che interpreterà ancora il controverso personaggio, ci terrà col fiato sospeso con una nuova rapina.

Ritroviamo Berlino quando ancora non era a conoscenza della sua malattia e non era rinchiuso con gli altri personaggi nella Zecca di Madrid.

In questa serie assistiamo alla preparazione di una delle sue rapine più straordinarie: far sparire, come se fosse un numero di illusionismo, ben 44 milioni di dollari in gioielli, aiutato da una delle tre bande con cui ha rubato nella sua vita.

La location di “Berlino”

Nella serie si intravedono i bellissimi scorci della città più romantica del mondo, Parigi, illuminata e così regale, ha un fascino misterioso senza tempo.

Scopriamo qualcosa di più sulla capitale francese!

Cosa vedere in città

Ci sono tantissime cose da fare e cose da vedere a Parigi e in un modo o nell’altro sarà sempre un’impresa vedere tutto. Vi segnaliamo però 4 monumenti fondamentali, che non possono non essere inseriti nel vostro itinerario parigino!

Torre Eiffel

Nata come struttura temporanea in occasione dell’Esposizione Universale del 1889, la Tour Eiffel è da più di 130 anni il simbolo di Parigi, che fa innamorare milioni di turisti ogni anno, da tutto il mondo.

Louvre

Il Louvre ha origine da una fortificazione fatta costruire da Filippo Augusto al momento della sua partenza per la Crociata del 1190, al fine di proteggere la riva destra in sua assenza.

Il Louvre perse la sua funzione di residenza reale all’epoca di Luigi XIV che spostò la corte nel nuovo palazzo di Versailles e nell’edificio, a partire dal 1793, fu realizzato il Muséum Central des Arts. Qui potrete trovare alcune delle opere più belle del mondo, nomi di artisti famosi in tutto il mondo, capaci di emozionare.

Monmartre

Dimora preferita di numerosi pittori, che ne fanno un luogo vivace e ricco di fascino. Tra coloro che l’hanno frequentata basti ricordare Renoir, Picasso, Toulouse-Lautrec.

Inoltre in questo romantico quartiere è situata la chiesa del Sacro Cuore, famosa in tutto il mondo per la vista panoramica speciale di tutta Parigi.

Arco di Trionfo

E’ uno dei monumenti più rappresentativi della città di Parigi nonché uno dei simboli del patriottismo francese. Ispirato agli archi dell’antichità, porta addosso i nomi illustri della nazione e ospita la tomba del Milite Ignoto, la cui fiamma è rinnovata tutte le sere

La struttura venne edificata da Napoleone Bonaparte, per celebrare i trionfi bellici delle sue armate imperiali. Infatti, fu lui stesso a commissionarlo nel 1806, in seguito alla vittoria nella battaglia di Austerlitz l’anno precedente.

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La location del film “Io sono Babbo Natale”, di Gigi Proietti

Turchia: cosa vedere e cosa fare in inverno

Leggi anche
Contentsads.com