Logan – The Wolverine: le location del film con Hugh Jackman

Un viaggio alla scoperta delle location dell'ultimo film di Wolverine, Logan - The Wolverine, con Hugh Jackman.

Era il 2017 quando usciva nelle sale l’attesissimo film Logan – The Wolverine, ma scopriamo quali sono le location della pellicola con Hugh Jackman.

Logan – The Wolverine: location del film

Gli appassionati di fumetti e del mondo dei supereroi sicuramente avranno visto questa spettacolare pellicola.

Il film, ispirato alla serie di fumetti Marvel Comics è l’ultimo film uscito dello spin-off dedicata al personaggio di Wolverine, da sempre interpretato sl grande schermo dal talentuoso Hugh Jackman.

Oltre ad essere il terzo film dedicato a Wolverine, è anche il decimo della serie cinematografica degli X-man.

Acclamato dalla critica, il film è ambientato nel 2029 nel deserto americano. Una sorta di road movie che porta Logan e Laura Kinney, un giovane clone femminile di Wolverine.

Ma vediamo quali sono stati i luoghi in cui è stata girata la terza pellicola su Wolverine.

New Orleans e New Mexico

Le riprese della fortunata pellicola si sono svolte a New Orleans e nel New Mexico, negli Stati Uniti. Le riprese sono cominciate il 9 maggio 2016 e terminate il 19 agosto seguente.

Una scelta molto interessante, soprattutto sapendo che il film racconta di un lungo viaggio attraverso il Paese.

Infatti, Logan e Laura viaggiano da Juarez, in Messico, fino al Nord Dakota.

La troupe, che aveva stabilito la sede nell’area di New Orleans, ha anche viaggiato 200 miglia a nord per girare una fattoria costruita nel 1829, situata vicino alla piccola città di Ferriday, in Louisiana. Dopo la Louisiana, la tropue si è poi recata nel New Mexico per girare ad Albuquerque, Rio Rancho e nelle remote città di Abiquiu e Chama.

In una delle scene della pellicola Logan si trova nel centro di una piccola e pittoresca cittadina del Colorado mentre è in viaggio. Per quelle scene, la produzione è stata allestita lungo West Oak Street nella città Tangipahoa di Amite.

Invece, la scena del cimitero del film è stata girata al Green Lawn Cemetery nella città della parrocchia di Tangipahoa di Hammond, a breve distanza in auto lungo l’Interstate 55. Secondo quanto riferito, la produzione è stata anche girata per un certo periodo nella comunità Tangipahoa di Husser.

Infine, il vecchio impianto di fusione, il nascondiglio di Charles Xavier, o Professor X si trova nel New Mexico. Tuttavia, gli interni dell’impianto sono stati girati su set costruiti ai Big Easy Studios di New Orleans East.

Curiosità del film

Per la realizzazione del film, l’attore che interpreta il Professor X, Sir Patrick Stewart, ha perso oltre 10 chili per dare al personaggio un aspetto ansiano e malato.

Lo stesso attore ha inoltre raccontato che gran parte dei dialoghi nella scena al tavolo da pranzo, dove Logan e Charles Xavier raccontano alla famiglia della scuola per mutanti, è stato improvvisato dagli attori su richiesta del regista James Mangold.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La Unidad: le location della serie televisiva

Città segrete di Augias arriva a Napoli: le tappe della puntata

Leggi anche
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • Volo Germanwings Dusseldorf Barcellona orariVolo Germanwings Dusseldorf Barcellona orari
  • Immagine in evidenza predefinita ViaggiamoVocabolario essenziale inglese
  • Loading...
  • Visita al quartiere storico di Napoli: SpaccanapoliVisita al quartiere storico di Napoli: Spaccanapoli
  • Visita al Museo delle Mummie a FerentilloVisita al Museo delle Mummie a Ferentillo
Contents.media