Mauritius: quando andare e cosa vedere

Mauritius è un vero paradiso apprezzato da tanti turisti da tutto il mondo. Ecco cosa vale la pena vedere

Alza la mano, chi vorrebbe visitare Mauritius! Sicuramente è uno dei posti più belli del mondo. Un’isola che sembra un vero paradiso. Quasi sempre fa caldo, l’acqua è praticamente trasparente e sulla spiaggia si possono passare ore, mangiando frutta fresca.

È difficile immaginarsi un posto migliore.

Quando è il periodo migliore per visitare Mauritius?

Isola Mauritius

Quando pianificare le vacanze in Mauritius? Il clima è tropicale, il che significa che quasi sempre fa caldo ma in alcuni periodi piove tanto. Ognuno preferirebbe evitare il maltempo durante la vacanza. Le temperature medie si oscillano tra 20 e 30 gradi per tutto l’anno. In alcuni periodi l’acqua ha la temperatura di 27 gradi! Ideale per fare un tuffo e rilassarsi.

Il periodo migliore per visitare Mauritius è tra aprile e giugno e poi tra settembre e dicembre. Perché? Perché le temperature sono più alte e le piogge sono decisamente più rare. In altri mesi purtroppo può succedere che piove tutte le giornate! Meglio evitare e scegliere la data sicura.

Quale zona scegliere andando in Mauritius?

Isola Mauritius

Per poter godere di tutti i posti bellissimi, vale la pena scegliere il soggiorno sull’isola principale cioè Mauritius. Ovviamente stando in Mauritius, è possibile vedere anche altre isole perché sono ben collegate. La più scelta zona è Grand Bay dove si trovano tanti hotel bellissimi e comodi. È un posto consigliato per il soggiorno perché lì si trova davvero tutto. Ristoranti, bar, agenzie dedicate alle escursioni e tanto altro!

Cosa vedere in Mauritus?

Isola Mauritius

Mauritius è un posto molto interessante. Per questo motivo, non mancano le attività. Sicuramente vale la pena andare in Cap Malheureux che è la più grande comunità di pescatori. Anche lì si trova una famosa chiesa con il tetto rosso. Interessante da visitare è anche Port Louis che è un posto pieno di attrazioni per i turisti. Ognuno trova qualcosa per se. In Museo di storia naturale si può ammirare il famoso Dodo. Ovviamente un momento serve anche per visitare il giardino botanico che sembra un vero paradiso visto solo nei film. Per chi vuole rilassarsi, consigliamo le spiagge più belle cioè Bel Ombre, Le Morne e BLue Bay. Si può organizzare anche un tour per vedere i vulcani spenti.

Scritto da Monika Szczepanska
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Singapore: qual è il fuso orario e quando cambia l’ora

Carnevale: come si festeggia in Spagna

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • Wizzair voli economici da ItaliaWizzair voli economici da Italia: tutte le tratte

    Wizzair: voli economici dall’Italia, le tratte e le offerte del momento.

  • Loading...
  • nuova zelanda vulcanoWhakaari: il vulcano marittimo della Nuova Zelanda

    Whakaari: il vulcano più attivo della Nuova Zelanda.

  • viaggi premio aziendaliWelfare aziendale, i viaggi premio come benefit per i dipendenti

    Viaggi premio aziendali: come incentivare i dipendenti e fare team building originale.

  • Weekend a ParigiWeekend a Parigi: una perfetta fuga invernale

    Fuggite dalla quotidianità e partite per una fuga da sogno!

Contents.media