Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Meteo, le previsioni di domani 26 giugno

Meteo, le previsioni di domani 26 giugno

I meteorologi hanno confermato che le previsioni di domani determineranno l'assetto climatico dell'intera settimana. Ecco il bollettino del meteo.

Caldo in aumento. Secondo gli esperti dell’Aeronautica militare, gli italiani dovranno aspettarsi per la giornata di domani tempo sereno e soleggiato, in cui la colonnina di mercurio salirà ancora, oscillando tra i 32 e i 40 gradi centigradi. La nuova ondata di caldo si percepirà innanzitutto nelle regioni settentrionali, per poi estendersi su quelle del Centro e della Sardegna. Nel corso della giornata di domani 26 giugno si segnala comunque la presenza di piccoli addensamenti nuvolosi alle altitudini più elevate, ma si tratta di una presenza poco significativa.

Ondata di caldo in arrivo

I meteorologi hanno confermato l’arrivo di una nuova ondata di caldo farà capolino sulla penisola proprio nel corso della giornata di domani 26 giugno. Le previsioni indicano che i primi a farne le spese saranno i cittadini del Norditalia, seguiti da quelli del Centro e infine del Sud. Le città che si aggiudicheranno il titolo di più calde della penisola saranno Milano, Bologna e Roma.

I cittadini dovranno quindi aspettarsi delle giornate di caldo intenso, dovuto all’influenza dell’alta pressione.

A tale assetto climatico si aggiungerà anche il poco convinto intervento del vento, che soffierà in modo debole e poco significativo su tutto lo stivale. Per quanto riguarda i mari, con molta probabilità le principali località balneari innalzeranno la bandiera rossa o gialla, segno che il mare sarà particolarmente mosso, soprattutto l’Adriatico centrale, il canale della Sardegna e lo Ionio. Più calma la situazione negli altri mari.

Le previsioni di domani 26 giugno

Il meteo previsto per domani non lascia dubbi: l’ondata di caldo si paleserà a partire dalle prime ore del mattino. Il tempo si presenterà per la maggior parte sereno e soleggiato, con qualche minima eccezione nelle aree montuose e nei rilievi appenninici. Soltanto in questi ultimi i meteorologi hanno confermato che ci saranno alcuni rovesci e fenomeni temporaleschi. Le precipitazioni non saranno particolarmente significative e la loro presenza non metterà in discussione gli effetti dell’alta pressione.

L’anticiclone africano manterrà il proprio giogo sull’Italia, garantendo alla penisola tempo stabile e soleggiato.

Una condizione fondamentale che i turisti e i viaggiatori dovranno sfruttare al meglio per godersi le proprie ferie in pieno relax. Infatti, in questo particolare periodo della stagione si ha il passaggio da quella che potrebbe essere considerata come l’anticamera dell’estate alla fase di poco precedente l’alta stagione. Ecco perché si consiglia di approfittarne per poter godere delle spiagge e delle mete turistiche più belle per le ferie, prima che siano prese d’assalto in alta stagione. I cittadini dovranno affrettarsi a prenotare, per avere così le idee chiare per un viaggio.


© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Visita a Orlando in ottobreVisita a Orlando in ottobreL’evento principale del mese di ottobre a Orlando, in Florida, è anche una delle celebrazioni più grandi ...