Notizie.it logo

Meteo, le previsioni di oggi 3 Maggio 2019

Meteo, le previsioni di oggi 3 Maggio

I cittadini dovranno aspettarsi un peggioramento delle condizioni meteorologiche, con il ritorno anche di pioggia e temporali.

Cielo nuvoloso con qualche rovescio. Secondo quanto riportato nel sito dell’Aeronautica Militare, gli italiani dovranno attendersi un peggioramento delle condizioni meteorologiche. L’assetto climatico si preannuncia caratterizzato da piogge e rovesci temporaleschi e da un generale addensamento di nuvole su tutta la penisola, variabile di regione in regione. Infatti, per esempio, mentre al Nord il cielo sarà in prevalenza coperto, al Sud invece i cittadini noteranno una lieve velatura.

Meteo, il ritorno delle piogge

Il primo a fare le spese del maltempo è il Friuli-Venezia Giulia. Infatti, proprio quest’ultimo sarà colpito dai primi rovesci di carattere temporalesco, soprattutto con l’avvicinarsi della sera. Il tempo sarà più clemente con Lombardia e Veneto, dove si confermeranno le presenze di addensamenti nuvolosi e di piogge, ma con meno intensità.

Il cielo si mantiene coperto anche nel Centroitalia, dove i cittadini si aspettano anche piogge sparse, in particolare nella Toscana settentrionale. Guardando al Sud, la situazione sembrerebbe meno aggravata dal peggioramento, anche se gli esperti indicano che le piogge potrebbero fare capolino in Campania, Calabria e Puglia. Quello che è certo è che questa ondata di maltempo influenzerà anche le temperature, con la colonnina di mercurio che scende al di sotto delle medie stagionali.

Previsioni per il fine settimana

Il week end sarà in linea con quanto visto nella settimana. Eppure i meteorologi precisano che ci sia la possibilità di un lieve miglioramento tra sabato 4 e domenica 5 Maggio 2019. In particolare, gli italiani noteranno un piccolo miglioramento climatico, seppure si manterranno le concentrazioni di nuvole su tutto il territorio della penisola.

Da notare anche che le temperature potrebbero nuovamente innalzarsi, segnando ancora di più che le correnti che stanno attraversando la penisola stanno ormai diminuendo la loro intensità. Nel corso dell’inizio della settimana, le condizioni meteorologiche dovrebbero migliorare, con il ritorno di un cielo sereno e soleggiato.

Tutto sommato, quella dei primi 10 giorni di Maggio 2019 a livello meteorologico si potrebbe definire una vera e propria partenza in sordina. Come si ricorderà, gli esperti avevano indicato questo particolare periodo dell’anno come l’inizio della stagione estiva sulla penisola. Tuttavia, non ha senso essere particolarmente critici, dal momento che – nonostante un periodo di instabilità nel mese di Marzo – guardando allo sviluppo meteorologico della penisola da Febbraio fino ad oggi, si potrebbe dire che comunque l’Italia non sia stata privata di periodi di sole e di caldo, anzi, si è parlato spesso di primavera anticipata. Quest’ultima è stata motivo di forte preoccupazione per gli esperti in relazione allo stazionamento delle polveri sottili nell’aria a causa della “staticità” dell’assetto climatico.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche