Notizie.it logo

Migliori sentieri trekking in Umbria

Migliori sentieri trekking in Umbria

Itinerari in Umbria per il trekking

Come trovare i migliori sentieri di trekking dell’Umbria

L’Umbria è una regione ricca di suggestivi sentieri per fare trekking e godere delle bellezze naturali e di aria salubre.

In questa breve guida indichiamo alcuni dei migliori sentieri trekking per tutti gli appassionati ed esperti, ma anche per chi si accinge a vivere una nuova esperienza.

Sentieri trekking in Umbria

In Umbria vi sono numerosi Parchi all’interno dei quali sono delineati itinerari di varia difficoltà, adatti a chi è esperto di trekking ed a chi desidera scoprire la natura passeggiando all’interno di essi:

  • Parco del Monte Cucco – all’interno del quale sono indicati quattro sentieri, ossia, La Valle delle Prigioni, La Spaccatura delle Lecce, Le Faggete ed i Piani Carsici, per gli esperti ed Eremo di Monte Cucco – Pian delle Macinare, di minore difficoltà;
  • Parco Nazionale dei Sibillini – che offre numerose e diversificate possibilità per tutti coloro i quali hanno voglia di scoprire i suoi tesori, camminando attraverso sentieri semplici e più impegnativi;
  • Parco S.T.I.N.A – presenta sentieri che si inoltrano in oltre 40 mila chilometri di boschi, fra cui Anello dell’Elmo, abbastanza impegnativo da percorrere a piedi ed Anello di Villalba, che si sviluppa in una delle zone naturalisticamente più intatte di tutto l’Orvietano.

L’Umbria è il territorio ideale per esprimere al meglio la passione per il trekking, scoprendo sempre nuovi sentieri unici e suggestivi.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche