“Mistero a Crooked House”: le location delle riprese

"Mistero a Crooked House" è un giallo, ispirato a un romanzo di Agatha Cristie, che lascia col fiato sospeso. Quali sono le location delle riprese?

“Mistero a Crooked House” prende spunto da un giallo della brillante scrittrice Agatha Cristie, che tanto ama i gialli corali.

Anche in questo caso, si tratta di un film che vede una famiglia ricca alle prese con l’omicidio del nonno miliardario.

L’investigatore Charles Hayward, per ottenere la mano dell’amata Sophia Leonides, nipote del defunto, deve scoprire l’identità dell’assassino, che da quanto emerge dagli indizi sembra essere qualcuno che proviene dalla famiglia stessa.

Tra nuovi indizi, alibi controversi e colpi di scena, “Mistero a Crooked House” vi lascerà certamente incollati allo schermo.

“Mistero a Crooked House”: le location delle riprese

Le location del film sono sensazionali: per la maggior parte del tempo infatti le riprese si svolgono all’interno della maestosa villa di famiglia del defunto nonno miliardario, dove regna un’atmosfera di solennità e sofisticatezza.

Minley Manor

Il castello che vediamo nel film, ovvero la casa di famiglia, è in realtà Minley Manor. Si tratta di una casa padronale costruita in stile gotico francese da Henry Clutton nel 1860 con ulteriori aggiunte nel 1880, nell’Hampshire, Inghilterra.

L’edificio è accompagnato da uno splendido viale alberato, che accompagna fino all’ingresso e che l’ha reso un’ottima location per le riprese di molti altri film.

Maughan Library e Hughenden Manor

Gli interni della casa invece sono interpretati dalla Maughan Library del King’s College di Londra e dal palazzo di Hughenden Manor.

La Maughan Library è un edificio neogotico del XIX secolo situato in Chancery Lane nella città di Londra ed era in precedenza la sede del quartier generale del Public Record Office, noto come la “cassaforte dell’Impero” ed è stato acquisito dall’università nel 2001.

Grazie ad un’importante ristrutturazione da 35 milioni di sterline progettata da Gaunt Francis Architects, la Maughan è la più grande e nuova biblioteca universitaria del Regno Unito dalla seconda guerra mondiale.

Invece Hughenden Manor è uno storico palazzo in stile vittoriano del villaggio inglese di Hughenden Valley, nel Buckinghamshire, nell’Inghilterra sud-orientale.

Venne costruito nella forma attuale nel 1862 su progetto dell’architetto Edward Buckton Lamb, anche se le sue origini risalgono al XVIII secolo.

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

“E.T- l’extraterrestre”: le location dell’iconico film

“Billy Elliott”: dove si trovano le location delle riprese?

Leggi anche
Contentsads.com