Mogliano Veneto: cosa vedere, i posti più belli

Mogliano Veneto: cosa vedere, mete imperdibili

Durante una vacanza all’interno del territorio Veneto è possibile esplorare splendide località. Per godersi al massimo un soggiorno presso il borgo di Mogliano Veneto è molto importante sapere cosa vedere e cosa fare.

Mogliano Veneto: cosa vedere

Il Veneto è una regione ricca di località molto interessanti da visitare nel corso di un viaggio all’insegna della cultura e del relax.

Una delle aree più belle del suo territorio è quella che fa capo alla provincia di Treviso. Nel contesto di un viaggio in questa magnifica area della regione, uno dei borghi più belli da visitare è quello di Mogliano Veneto. L’area in cui sorge il paesino è per lo più pianeggiante ed è caratterizzata dalla presenza di incantevoli boschi. La vegetazione rigogliosa che cresce intorno al paese rende il paesaggio decisamente incantevole. Inoltre, nei pressi della località scorre il fiume Zero, oltre a diversi torrenti.

Advertisements

Per godersi al meglio un soggiorno in questo splendido borgo veneto, è molto interessante sapere quali sono le sue principali attrattive.

mogliano veneto

Villa Gavoli

Mogliano Veneto è una località nota principalmente grazie alla presenza di incantevoli ville.

Una delle più famose della zona è Villa Gavoli. Si tratta di un imponente edificio, che si presenta su due livelli e un sottotetto. In aggiunta, si può notare la presenza di un frontone e di due barchesse dotate di un porticato sui lati. Nel contesto della villa sorge un oratorio dedicato a Sant’Antonio da Padova. Inoltre, la villa anticamente era dotata di un accesso che conduceva direttamente sulle rive delle limpide acque del fiume Zero.

Villa Marchesi

Un’altra villa molto famosa di Mogliano Veneto è nota con il nome di Villa Marchesi. Si tratta di una maestosa costruzione che arricchisce notevolmente il magnifico paesaggio urbano della località. Davanti all’ingresso della villa si può notare la presenza di un bellissimo parco. Le sue aiuole rialzate impediscono la visuale sulla parte più bassa della costruzione, alla quale si accede attraverso un’imponente cancellata disposta a rotonda.

Durante il corso della storia la villa è stata un’abitazione nobiliare, appartenuta alla famiglia Venier. Inoltre, la struttura ha anche svolto la funzione di ospedale militare e di base per volontari cecoslovacchi.

Abbazia di Santa Maria Assunta

L’Abbazia di Santa Maria Assunta è un maestoso edificio che risale addirittura al X secolo. Si tratta di una costruzione che nel corso della storia di Mogliano Veneto ha ricoperto un ruolo di grande rilievo. Si narra infatti che il processo di popolamento della località partì in epoca medievale proprio da questa struttura. Nel corso della storia, l’abbazia ospitò i monaci benedettini, che la abitarono fino al XV secolo. In seguito l’edificio subì un lungo periodo di degrado e di abbandono, che terminò con la soppressione della sua funzione avvenuta in seguito all’arrivo delle truppe di Napoleone.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sapri: cosa vedere, tutte le attrattive

Le Hawaii pagano il viaggio ai turisti lavoratori

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media