Notizie.it logo

Montreal: cosa vedere nel sotterraneo della città

Montreal sotterraneo cosa vedere

Cosa vedere nel Montreal sotterraneo, i luoghi e le attrazioni da non perdere.

Cosa vedere nel sotterraneo di Montreal? Una città che si copre dal freddo vivendo nella città sotterranea, piena di negozi e attrazioni da non perdere durante il periodo invernale.

Montreal sotterraneo: cosa vedere

La città sotterranea di Montreal è nata dall’idea di migliorare la circolazione delle persone, evitando loro di rimanere bloccati nel traffico automobilistico. Questa scelta vale soprattutto in inverno, quando il termometro arriva a raggiungere i 20 gradi sotto zero, ma anche durante l’estate quando il clima in città è spesso molto umido.

Il progetto ha avuto inizio negli anni ’60, e questo labirinto si è formato gradualmente nel corso degli anni seguendo lo sviluppo della città sopra la terra.

Questa città sotterranea, in realtà, è più una rete multilivello di tunnel e scale che collegano vari punti della città. Tra centri commerciali, stazioni della metropolitana, uffici, scuole, alberghi, sale da concerto e praticamente tutto ciò che si può trovare in un insediamento urbano.

I piani per la rete sono stati ideati dal progettista urbano Vincent Ponte che è stato ispirato dall’architettura di un futuro ideale. La sua missione era, infatti, quella di rendere più scorrevole il traffico e fornire un comodo modo per circolare senza dover mai uscire dall’esterno. Si tratta di una rete pedonale che collega 10 stazioni della metropolitana.

Qui, inoltre, vi sono più di 1700 negozi e 200 ristoranti e bar e si sviluppa su un totale di 33 chilometri di gallerie.

Montreal cosa vedere in 5 giorni

La città sotterranea

Ogni giorno, sono circa 500 mila le persone che utilizzano i tunnel sotterranei per spostarsi da un punto ad un altro, o per semplice svago.

Dal 2004, la città sotterranea di Montreal è stata ufficialmente battezzata Reso, e sue gallerie mettono in comunicazione numerosi edifici, uffici, ma anche alberghi, musei, banche, complessi residenziali e centri commerciali. Ci sono oltre 155 porte che permettono di accedere ai vari segmenti della Reso e ci sono 1.615 alloggi che si possono tranquillamente raggiungere proprio attraverso i passaggi sotterranei.

montreal cosa vedere in un giorno

Cosa visitare

Questa parte di Montreal è uno dei luoghi preferiti degli abitanti, ma non solo. Questo, infatti è anche un punto di ritrovo per incontrarsi e per mangiare, o per passare il tempo libero senza dover salire in macchina. Infatti, per tale motivo ci sono tanti pub e ristoranti, ma anche luoghi che attirano i turisti che si possono mescolare alla gente del posto.

Passando per questa rete si possono, ad esempio, visitare gli spazi espositivi del Museo delle Belle Arti, collegati da un tunnel che passa sotto Sherbrooke Street ma anche raggiungere il Museo d’Arte Contemporanea di Montreal e arrivare a quaranta teatri e cinema. Infine, per gli amanti dello sport o per gli innamorati, c’è anche una pista di pattinaggio.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.