National Geographic premia la Lombardia: l’inverno più bello

Secondo il National Geographic è la Lombardia il posto migliore in cui godersi l'inverno.

La rivista internazionale National Geographic premia la Lombardia per la bellezza e le attività che offre durante l’inverno. Un elogio importante che sottolinea le potenzialità e i successi di questa regione cullata dalle montagne innevate.

National Geographic: Lombardia d’inverno

La rivista National Geographic, famosa praticamente in tutto il mondo, conta oltre cinquanta milioni di lettori ogni mese. Negli anni è diventata una vera certezza, un’istituzione per la realtà dei viaggi, delle curiosità e delle bellezze da scoprire in giro per il mondo.

Per tale motivo è un grande orgoglio per la Lombardia essere stata elogiata dalla rivista per la bellezza del sole invernale.

“Le località montane della Lombardia godono di più ore di sole invernale che in qualsiasi altra parte d’Europa“ sono state le parole di elogio alla regione lombarda.

Advertisements

Una regione perfetta, quindi, per godersi la stagione invernale tra i suoi comprensori e le sue immancabili vette innevate.

Vediamo, quindi, quali sono le località più belle da vivere durante la stagione invernale secondo la famosa rivista.

Val d'Isere sci alpino

Adamello

Tra le Alpi Retiche meridionali la cima di Adamello rappresenta una delle destinazioni perfette per godersi la neve e le lunghe discese. Il vasto comprensorio, infatti, vanta splendide piste da fondo a cavallo tra la Lombardia ed il Trentino-Alto Adige. Le stazioni sciistiche di Passo del Tonale e Ponte di Legno sono perfetti per tutti i livelli di esperienza.

Valtellina

Altra destinazione molto apprezzata da sportivi e turisti è la Valtellina, perfetta per le arrampicate sul ghiaccio.

Qui, infatti, sono state realizzate appositamente delle torri di ghiaccio per offrire un divertimento tutto nuovo. Un’esperienza indimenticabile con ramponi e piccozza.

Valtellina cosa vedere inverno

Montespluga e Tonale

Il luogo ideale per praticare lo Snowkiting è Montespulga, così come Passo del Tonale.

In queste due località gli sportivi possono scivolare sulla neve trainati dal vento grazie agli enormi e colorati aquiloni. Uno sport che permette, inoltre, di scegliere tra sci e snowboard, assicurando comunque bellissimi momenti ricchi di adrenalina.

Valcamonica

Un altro sport molto divertente da praticare in Lombardia è lo snow tubing. Questa attività non è altro che una lunga scivolata sulla neve “a bordo” di gommoni che possono essere monoposto o doppi. Un’esperienza da vivere a Valcamonica, nella Lombardia orientale.

Livigno

Uno dei paesaggi innevati più emozionanti della Lombardia è quello di Livigno, il posto ideale in cui pattinare sul ghiaccio. Ma non solo. Qui, infatti, si può passeggiare sulla neve insieme a dei simpatici alpaca e lama.

livigno

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le opere di Banksy arrivano a Sarzana: date e informazioni

Foresta dei bagni di Masino: come arrivare e cosa vedere

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media