Notizie.it logo

Nuova Zelanda: cosa vedere

nuova zelanda

La Nuova Zelanda ha davvero molto da offrire, tra spiagge, montagne e parchi, senza tralasciare i musei.

La Nuova Zelanda è uno stato insulare situato nell’Oceano Pacifico meridionale, la sua composizione conta alcune isole minori come l’isola Stewart o l’isola Chatham e due isole maggiore; l’Isola del Nord e l’isola del Sud.

La Nuova Zelanda è nota ai più per i suoi spettacolari panorami, per la su cultura sportiva e storica e per essere stata usata come scenografia per alcuni film di notorietà planetaria, come ad esempio ”Le cronache di Narnia” e il ben più conosciuto ”Il signore degli anelli”.

Se state pensando di partire per la nuova zelanda , consigliamo di consultare expedia per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

Cosa vedere in Nuova Zelanda

Uno dei tratti che maggiormente colpiscono della Nuova Zelanda è sicuramente l’ambiente, questi sono solo alcuni degli svariati ambienti da visitare nel corso della vostra vacanza; il parco nazionale di Abel Tasman è sicuramente una delle mete che non possono essere trascurate, annoverato fra i parchi nazionali più belli del mondo, il parco Abel Tasman presenta varie attrazioni.
Il percorso all’interno del parco, l’Abel Tasman Coast Track, vi farà immergere appieno nell’incredibile panorama, la sua assenza di elettricità faciliterà la simbiosi con la natura del parco.

Visitando la regione del Catlins invece potrete recarvi sulla costa per ammirare le numerose spiagge deserte, o restare all’interno della regione e fiondarvi alla ricerca delle cascate nascoste nelle Catlins. Le Maclead Falls e le Purakaunui Falls sono solo due delle tante cascate presenti in zona, facilmente raggiungibili con dei percorsi a piedi, sapranno emozionarvi con la loro bellezza incontaminata.

Correlato sempre all’ambiente, in Nuova Zelanda sarà possibile partecipare a dei tour organizzati che permetteranno di ripercorrere le ambientazioni della trilogia cinematografica targata Peter Jackson: Il signore degli anelli.
Potrete dunque visitare i luoghi che ci hanno emozionato su grande schermo; dalla bucolica ed intaccata bellezza della Contea, dove potrete visitare i set originali dei film, fino alle lande desolate del Monte Fato, posto nel vulcano inattivo al Tongariro National Park.
Durante i vari percorsi dedicati alla saga cinematografica non mancherete di imbattervi anche in musei o zone sconnesse sì dal mondo della Terra di Mezzo, ma ampiamente inerenti alla cultura sociale e alla memoria storia dell’intera zona.

Ad agevolare la vostra visita in Nuova Zelanda ci penserà l’elevato sviluppo tecnologico e lo sviluppatissimo sistema amministrativo, basti pensare che che richiedere il visto per la Nuova Zelanda vi basterà andare sol loro sito internet ufficiale, evitando così estenuanti trafile burocratiche.

Musei della Nuova Zelanda

Troverete anche una buona varietà di musei in giro per la Nuova Zelanda.

Il Te Papa Tongarewa di Wellington, da molti considerato come uno dei migliori musei, sviluppato su sei piani, il Te Papa è l’emblema della cultura neozelandese.

Fra mostre temporanee, spettacoli ed attrazioni fisse, questo museo saprà intrattenere qualunque tipo di visitatore, potrete infatti visitare all’interno del museo elementi della cultura Maori, sezioni di storia naturale e tanto altro ancora, vale sicuramente la pena spendere più di un giorno per la visita dell’intero museo.

Da tenere in considerazione è anche l’Haka al Auckland War Memorial, contenente la più grande mostra permanente sulla cultura Maori. Anche qui potrete trovare una discreta varietà di amenità, dalla visione di alcune specifiche specie ormai estinte come Moa, fino alla visione (da prenotare) della famosissima Haka, una danza maori conosciuta oltreoceano grazie all’esecuzione degli All Blacks, la squadra di rugby neozelandese.

Citiamo infine l’ Otago Museo di Dunedin, un museo che ripresenta nuovamente elementi risalenti alle civiltà antiche che risiedevano sull’isola, ma anche due particolari sezioni: la casa delle farfalle, un serra contenete varie piante e una moltitudine di specie diversi di farfalle, e la sua famosa mostra marittima.

Possiamo infine asserire che, la Nuova Zelanda, presenta un connubio perfetto fra ambientazioni mozzafiato, e cultura storica, fra richiami cinematografici e vari eventi sportivi.
Insomma, se siete in dubbio sul luogo da visitare per le vostre vacanze oltreoceano, la Nuova Zelanda è assolutamente un luogo da prendere in considerazione.

© Riproduzione riservata
Leggi anche