Notizie.it logo

Monte Argentario: cosa vedere e le spiagge migliori

monte argentario

Spiagge e tanta storia, Monte Argentario è una meta in provincia di Grosseto, gettonatissima.

Il Monte Argentario è un bellissimo promontorio circondato quasi completamente dal mare, scopriamo le sue migliori spiagge e le attrazioni da vedere.
Se state pensando di partire per il monte Argentario , consigliamo di consultare expedia per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

Monte Argentario cosa vedere

Porto Ercole è un antichissimo Borgo abitato a suo tempo da pescatori, oggi invece è una delle mete estive più visitate della zona.
La parte Antica di questo Borgo è situata ai piedi della Rocca e la si può percorrere solo a piedi, sia l’atmosfera che l’architettura sono rimaste quelle degli anni passati.

Porto Santo Stefano invece è una località bellissima molto visitata dagli amanti del mare ed è anche il centro abitato principale del Monte Argentario. Presenta una bellissima Fortezza Spagnola costruita nel XVII secolo, la quale domina il paese. Ai piedi di questa bellissima attrazione è possibile visitare suggestive scalinate e bellissimi vicoli.
Da non sottovalutare anche una sana passeggiata sulla strada che costeggia il mare, la quale porta sino a Piazza dei Rioni.

Altre bellissime attrazioni da visitare nel Monte Argentario sono le Fortezze, nello specifico:

  • Forte Filippo: questa Fortezza è di proprietà privata,quindi per essere visitata si deve essere in possesso di un autorizzazione comunale;
  • La Rocca: anche questa Fortezza è di proprietà privata,quindi per essere visitata si deve essere in possesso di un autorizzazione comunale;
  • Forte Stella: sono molte le mostre che vengono esposte in questa Fortezza, la quale è sempre aperta per le visite turistiche;
  • La Fortezza: è la sede di un museo chiamato Memorie Sommerse e può essere visitata in qualsiasi momento;

Tutte sono state costruite nel periodo in cui la Spagna dominava la città.

Si conservano in modo ottimale, infatti i turisti che le visitano hanno la sensazione di tornare indietro nel tempo ed il panorama che si può ammirare è di una bellezza unica.

Come tutti sappiamo Caravaggio è morto in Argentario, infatti qui è custodito il suo atto di morte e sempre nell’Argentario sono state ritrovate le sue ossa, le quali sono esposte nell’Arca Funeraria situata tra Via Principe Umberto e Via Nuova a Porto Ercole.

La Duna Feniglia è una bellissima Riserva Naturale abitata da molti Daini e vicinissima al mare. Proprio in questo posto nel 1609 è stato ritrovato il corpo di Caravaggio.

Spiagge migliori del Monte Argentario

L’Argentario è una zona ricca di spiagge e calette tutte da scoprire,magari con una bella e sana escursione in barca.
Vediamo insieme quali sono le spiagge più belle.

La Sosa: una bellissima caletta situata tra i Bagni di Dominiziano e Porto Santo Stefano. Composta da piccolissimi ciottoli,uno stabilimento di tipo balenare,un bar ed un bellissimo ristorante che si affaccia direttamente sul mare.

Pozzarello è la spiaggia situata poco dopo la spiaggia della Sosa.

L’accesso a questa spiaggia può essere eseguito dalla strada, anche i portatori di handicap possono raggiungere questa spiaggia senza alcuna difficoltà. Abbastanza tranquilla,riparata dal vento,il posto ideale per coloro che desiderano rilassarsi in tutta tranquillità.

La Giannella ha una spiaggia libera che si estende per molti chilometri ed in riva al mare è possibile trovare molti ristoranti e bar.
La spiaggia è molto utilizzata da coloro che amano praticare sport con la vela e alle sue spalle è possibile ammirare una stupenda pineta.

Infine, i Bagni di Domiziano, si tratta di una spiaggia abbastanza piccola senza bar e ritoranti.
Nei periodi di bassa marea,dal mare è possibile intravedere le vasche utilizzate nell’antichità per l’allevamento dei pesci e i resti di una villa romana costruita nel lontano 36 Avanti Cristo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche