Offagna: cosa vedere nel borgo marchigiano

Cosa vedere nell'antico borgo marchigiano di Offagna, bandiera arancione del Touring Club Italiano.

Uno dei borghi più affascinanti delle Marche è Offagna, bandiera arancione del Touring Club Italiano, ma cosa vedere? La guida ai monumenti e alle attrazioni più interessanti da scoprire nell’antico borghetto marchigiano.

Offagna: cosa vedere

Dall’alto di una collina, a oltre 300 metri sopra il livello del mare, l’antico borgo di Offagna domina la vallata circostante.

Il comune, che conta poco più di duemila abitanti, rientra nella provincia di Ancora, e ha ricevuto alcuni dei riconoscimenti più importanti per la bellezza e le attrazioni. Infatti, fa parte del club de I borghi più belli d’Italia ed è stato insignito della bandiera arancione del Touring Club Italiano.

A rendere il borgo una tappa imperdibile di un viaggio nelle Marche è la sua atmosfera sospesa nel tempo. Passeggiare tra le viuzze del centro dà al viaggiatore l’impressione di ritornare indietro nel tempo, fino al Medioevo.

Monumenti e luoghi d’interesse raccontano la sua lunga storia, e ancora oggi affascinano con le loro curiosità e le splendide architetture.

Rocca di Offagna

Una delle tappe più interessanti è quella alla Rocca di Offagna, il simbolo del borgo e scrigno di tesori.

La rocca è un’imponente fortezza medievale realizzata dalla Repubblica marinara di Ancona intorno al 1454. Si tratta di uno dei più importanti esempi di architettura della regione, ed è stata dichiarata monumento nazionale oltre cento anni fa.

Ai tempi il suo scopo era quello di difendere il territorio, e presenta un Mastio centrale e imponenti fortificazioni. La Corte interna della rocca un tempo era coperta da una tettoia realizzata in legno, come molte altre strutture che con il passare dei secoli sono andate perdute.

All’interno oggi vi è il Museo della Rocca che ospita una raccolta di armi antiche appartenenti a diverse epoche, a partire dalla preistoria fino all’epoca moderna.

Sulla sommità della rocca vi è una terrazza panoramica dal quale si gode di una vista meravigliosa sulla campagna circostante.

Rocca di Offagna

Le vie del centro

Il borgo di Offagna è un borgo da vivere, da respirare, e da esplorare, inoltrandosi tra le stradine e le viuzze del centro.

Ad attirare l’attenzione ci sarà la Chiesa Parrocchiale di San Tommaso, l’edificio religioso più importante del borgo.

Molto interessante e degna di una sosta è la Chiesa di Santa Lucia, che risale a prima del 1372. Al suo interno si possono ammirare pregevoli dipinti del Seicento.

Continuando a passeggiare, una tappa obbligatoria è quella a Villa Malacari, una splendida e imponente struttura che risale al XVII secolo. All’interno sono custoditi oggetti di uso comune di secoli passati, testimoni della vita semplice del tempo.

Offagna

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Eventi astronomici 2021 visibili dall’Italia: cosa ci aspetta

Portogallo: come vivere l’esperienza di dormire nelle botti

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media