Organizzare un road trip in Italia: gli itinerari per scoprire nuovi orizzonti

Partire all’avventura per un road trip in Italia vi regalerà certamente emozioni uniche e vi consentirà di scoprire le meraviglie della Penisola.

Avventurarsi in un road trip vuol dire immergersi a pieno nelle meraviglie del territorio che si sceglie di esplorare. Che si viaggi da soli, in coppia oppure con amici o famiglia, l’Italia è il luogo ideale per organizzare una gita on the road. Ricca di località spettacolari e suggestive, la Penisola prolifera di borghi antichi, paesaggi mozzafiato e tesori artistici da raggiungere con la propria vettura oppure optando per il noleggio auto dopo aver raggiunto la meta designata con un treno o un aereo. Ecco, quindi, alcuni suggerimenti sui periodi dell’anno in cui organizzare un road trip, sugli itinerari più affascinanti e sulle migliori modalità per spostarsi tra una tappa e l’altra del proprio viaggio.

Organizzare un road trip in Italia: quando andare e dove noleggiare un’auto

Il periodo dell’anno da prediligere quando si vuole organizzare un viaggio on the road dipende soprattutto dal tipo di località che si desidera esplorare. La primavera e l’estate, ad esempio, sono perfette per visitare i borghi medievali della Toscana, le spiagge della Costiera Amalfitana o i luoghi che sorgono nei pressi del Lago di Garda e che si estendono tra la Lombardia, il Veneto e il Trentino-Alto Adige. Tanto la stagione invernale che quelle più calde, invece, sono ideali per un road trip finalizzato a scoprire le meraviglie delle Dolomiti.

A prescindere dall’itinerario scelto, per visitare l’Italia, noleggiare è la soluzione ideale. Il Paese, oltre a essere ricco di romanticismo, arte e storia, vanta significative diversità regionali. Ogni regione, infatti, si caratterizza per tradizione gastronomica, patrimonio artistico, eroi locali e stile di vita e può essere raggiunta in auto, godendosi il peculiare paesaggio italiano. Si spazia, infatti, dagli scenari della Toscana, ricca di ulivi e vigneti, alle scogliere delle Cinque Terre in Liguria, fino ad arrivare alle spiagge del sud Italia. Optare per il noleggio auto a breve termine, poi, garantisce la possibilità di scegliere il mezzo di trasporto più adatto in base alle proprie esigenze personali (tipo di vacanza, numero di passeggeri e gusto personale).

Noleggiare un’auto, un furgoncino o un camper, è semplicissimo. L’intera procedura, infatti, può essere svolta interamente online. In fase di prenotazione, solo con un click, è possibile scegliere il luogo in cui ritirare il veicolo, la durata del noleggio, il tipo di mezzo da selezionare rispetto al numero di passeggeri da trasportare.

Itinerari perfetti per un road trip in Italia: suggerimenti e come arrivare a destinazione

Stabiliti periodo e modalità di spostamento per il viaggio on the road, è arrivato il momento di decidere quali località italiane esplorare. L’Italia, ricca di strade panoramiche e luoghi incantevoli, offre itinerari perfetti per ogni esigenza. Di seguito, alcuni esempi di road trip in auto in diverse regioni, con diverse caratteristiche e di diversa durata, per soddisfare le preferenze di ogni viaggiatore:

  • Road trip in Costiera Amalfitana: la costa che si affaccia sul Golfo di Salerno è una delle mete preferite e più affascinanti d’Italia per un road trip. Si tratta di un itinerario capace di emozionare i viaggiatori con paesaggi suggestivi incorniciati tra mare, scogliere a picco, e borghi colorati. Tra le tappe da visitare, raggiungibili sia tramite treno che auto, ci sono Positano, Ravello, Amalfi, Vietri sul Mare. La Costiera Amalfitana copre un’area poco estesa: è ideale per viaggi di breve durata ma si può prolungare la permanenza in zona aggiungendo altre tappe come Pompei o Napoli;
  • Road trip sul Lago di Garda: l’itinerario che si estende tra Lombardia, Veneto e Trentino-Alto Adige porterà i viaggiatori alla scoperta del più grande e spettacolare lago d’Italia. Chi sceglie di organizzare un road trip sul Lago di Garda può ammirare la varietà dei paesaggi, tra spiagge, montagne, castelli e isole. Le tappe più imperdibili sono Sirmione, Limone sul Garda, Malcesine e Riva del Garda. La visita può essere arricchita con una sosta a Cima Capi. I più avventurosi e gli amanti del trekking, invece, possono scegliere di cimentarsi con uno dei tanti percorsi che costeggiano il Lago di Garda;
  • Road trip nel Chianti in Toscana: colline verdi, vigneti, borghi medievali e luoghi d’arte come Firenze, Pisa o Viareggio. Sono questi gli scenari che possono ammirare tutti quelli che scelgono di organizzare un viaggio on the road in Toscana. Tra le tappe imperdibili, possono essere annoverate località come Greve in Chianti, Castellina in Chianti, San Gimignano e Siena;
  • Road trip in Basilicata: organizzare un road trip in Basilicata offre numerose sorprese. La regione, poco conosciuta ma ricca di storia e di fascino, rappresenta un itinerario perfetto per chi ama la natura selvaggia. Alcune delle località da visitare assolutamente sono Matera, nota come la “città dei sassi”, il Parco Regionale della Grancia, il Volo dell’Angelo e Maratea;
  • Road trip sulle Dolomiti: per gli amanti della montagna, un viaggio on the road alla scoperta delle Dolomiti, le montagne più belle e spettacolari d’Italia, è un must. L’itinerario stimola gli spiriti più audaci e appassionati di sport con le sue valli, i laghi, i rifugi e i passi alpini. Tappe fondamentali del viaggio sono il Lago di Braies, la Marmolada, il Passo dello Stelvio e Cortina d’Ampezzo;
  • Road trip in Umbria: intrisa di spiritualità e arte, l’Umbria è la regione verde che si trova nel cuore dell’Italia. Alcune tappe imperdibili sono Assisi (la città di San Francesco), la Cascata delle Marmore, Perugia e il Lago Trasimeno.
Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Istanbul: cosa vedere a Capodanno 2024

Copenaghen e il mare: le 5 spiagge migliori

Leggi anche
Contentsads.com