Palacio Episcopal de Astorga, Gaudì: informazioni sulla struttura

Tutte le informazioni sul Palacio Episcopal de Astorga di Gaudì.

Nel corso di un viaggio in Spagna una delle opere architettoniche più belle da vedere è il Palacio Episcopal de Astorga di Gaudì.

Palacio Episcopal de Astorga, Gaudì

Le opere di Antoni Gaudì rappresentano una parte fondamentale del patrimonio storico e artistico della Spagna.

Sono infatti assolutamente imperdibili le strutture create dal grande architetto nella splendida città catalana di Barcellona. La Sagrada Familia e il famoso Parco Guell sono opere di inestimabile valore. Nel corso di un viaggio in Spagna è possibile ammirare le strutture create da Gaudì anche al di fuori dal contesto territoriale di Barcellona. Una delle sue opere più belle si trova infatti presso la città di di Astorga, che sorge all’interno della regione di Leon nel nord della Spagna. Il Palacio Episcopal è un edificio che merita assolutamente una visita e che permette di conoscere un lato inedito del celebre architetto. Prima di partire per la prossima vacanza in Spagna è dunque molto interessante conoscere tutte le informazioni a proposito del magnifico Palacio Episcopal.

palacio episcopal astorga

Palacio Episcopal: cosa vedere

Il Palacio Episcopal presenta una struttura decisamente diversa rispetto alle più famose opere architettoniche di Gaudì. Si tratta infatti di un edificio caratterizzato da uno stile elegante, grazie all’evidente slancio verso l’alto dell’intera struttura. Le quattro torri cilindriche del palazzo si inseriscono perfettamente all’interno di un raffinato gioco di elementi geometrici. La struttura ha una chiara impronta di stampo medievale, che si sposa perfettamente con le esigenze del committente dell’opera. Il vescovo Grau chiese infatti all’architetto di progettare un palazzo che potesse adeguatamente sostituire quello vecchio, che andò distrutto in seguito a un devastante incendio. Guardando l’edificio è possibile notare dei grandi archi che sovrastano l’entrata. Sono inoltre presenti delle grandi ciminiere lungo le facciate laterali. Questi elementi lasciano intravedere la passione di Gaudì per lo stile gotico tipico del periodo tardo rinascimentale.

L’opera incompiuta

Nel corso dell’anno 1893 il vescovo Joan Grau morì e Antoni Gaudì decise di rinunciare all’incarico. La scelta dell’architetto comportò il mancato completamento del piano superiore e del tetto del Palacio Episcopal. L’opera rimase incompiuta per circa dieci anni e fu portata a termine dall’architetto Ricardo Garcia Guereta. Il progetto originale della struttura fu comunque ampiamente tenuto in considerazione e rispettato. Anche per questo motivo il Palacio Episcopal di Astorga è uno degli edifici più belli da vedere in Spagna.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dark Sky Park, Minnesota: cosa vedere

Meteore Quadrantidi in Cina: un evento spettacolare

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media