Parti tranquillo: come preparare la valigia e la borsa mare

La cosa fondamentale è preparare le varie cose su di un piano, un letto o un tavolo, così da avere tutto sott’occhio. Puoi anche prepararti una lista prima di iniziare a prendere le cose, in modo da avere le idee più chiare sui giorni, gli abbinamenti e gli accessori da portare.

Finalmente hai deciso quale sarà la tua destinazione, hai deciso per una meta marittima, hai prenotato tutto e quindi ora non resta che preparare la valigia.

Ed ecco che arrivati a questo punto nella tua testa ti continui a porre la stessa domanda: come faccio a prepararla senza portare abiti o oggetti in più?

Segui questa guida e non avrai alcuna difficoltà a preparare il tuo bagaglio.

La cosa fondamentale è preparare le varie cose su di un piano, un letto o un tavolo, così da avere tutto sott’occhio. Puoi anche prepararti una lista prima di iniziare a prendere le cose, in modo da avere le idee più chiare sui giorni, gli abbinamenti e gli accessori da portare.

Gli indispensabili d’emergenza saranno sicuramente una felpa o una giacca a vento, perché sulla costa la sera rinfresca sempre un po’. Per lo stesso motivo, anche se sarà in piena estate, è bene portarsi un pantalone lungo e delle scarpe chiuse (magari le indossi durante il viaggio, così non occupi troppo spazio in valigia). Poi per il resto ti basterà inserire pantaloncini, magliette e un paio di camice per la sera. In quanto a calzature, oltre che alle scarpe chiuse ti consigliamo un paio di sandali e le immancabili infradito da uomo per la spiaggia, da usare anche in camera come ciabatte da doccia.

Fondamentale è inoltre portarsi una borsa da spiaggia, magari di tessuto leggero, sempre per non occupare troppo spazio in valigia. In essa potrai inserire tutto il necessario per trascorrere le giornate tra sabbia e acqua di mare. Indubbiamente il telo mare è fondamentale, sia che vai su una spiaggia libera che in un bagno attrezzato. Ne esistono di vari tipi: sottili in microfibra, che subito si asciugano, o più spessi in spugna, che assorbono più acqua e che basta scuoterli per pulirli dalla sabbia. Il consiglio è quello di portarne sempre un paio. Se preferisci, quello in spugna può essere utile come copertura per il sole, oppure come telo per sedersi su muretti e panchine, o ancora come tovaglia per un pranzo improvvisato in spiaggia.

Nella borsa poi non dovrà mancare la crema solare che, ricorda, va riapplicata più volte nel corso della giornata; inoltre è bene scegliere una protezione che resista all’acqua e alla sabbia, altrimenti ti toccherà riapplicarla anche ogni volta che fai il bagno.

In spiaggia, anche se siamo su un lido attrezzato di tutti i comfort, il sole brucia e l’insolazione è sempre dietro l’angolo; quindi armati di una bandana o di un cappello che ti proteggano la testa anche mentre fai il bagno, magari bagnandoli frequentemente in acqua.

Se sei un amante dell’osservazione dei fondali, allora nella tua borsa mare non potranno mancare pinne e occhialini; con questi due oggetti potrai trascorrere ore intere a scoprire quello che il fondale marino ha da offrire.

Altre cose da tenere in borsa sulla spiaggia sono l’astuccio del pronto soccorso, libri o riviste, e magari un mazzo di carte, per trascorrere le ore più assolate in relax.

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I colorati villaggi nubiani in Egitto, una perla a cui non rinunciare

Guida di viaggio in Egitto: i migliori luoghi da visitare

Leggi anche
  • ChiantiWeekend gourmet nel Chianti
  • RagusaWeekend gourmet a Ragusa
  • Loading...
  • Weekend a Parigi consigliWeekend a Parigi: consigli e cosa sapere

    Weekend a Parigi: consigli, tutto ciò che bisogna sapere prima di partire.

  • sardegnaVolo più hotel in Sardegna, le offerte convenienti

    Sardegna, un coacervo di natura, tradizioni e vita mondana. La meta perfetta per una vacanza. Quali sono le offerte convenienti per volo più hotel.

  • camper 1Vivere in camper: dove depositare temporaneamente oggetti che non ti servono più in attesa di venderli

    Vivere in camper è un sogno che stuzzica la fantasia di sempre più giovani alla ricerca di una fuga dalla monotonia della vita quotidiana.

Contents.media