Pasqua 2024: dove andare per passare un week end rilassante

Perchè non cogliere l'occasione e sfruttare il week end di Pasqua per andare via? Ecco qualche idea su dove andare a Pasqua 2024!

“Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi”, così recita il detto, quindi perchè non cogliere l’occasione e sfruttare il week end di Pasqua per andare via e scoprire una città nuova?

Pasqua 2024: dove andare

Cadendo il 31 marzo, il week end di Pasqua è perfetto per inaugurare la bella stagione e godersi le temperature miti in posti nuovi e da visitare.

In questa guida abbiamo deciso di proporvi tre delle città più belle di tutta la Spagna, giusto per assaporare un po’ di caldo, di sole e di un’atmosfera rilassata e allegra.

Siviglia

Siviglia è una meta molto ambita per via del suo carattere così variegato, in grado di sorprendere con qualcosa di inaspettato ad ogni angolo: questo è il risultato dell’incontro armonioso della cultura araba, delle influenze gitane e delle tradizioni tipicamente spagnole.

Qui troverete un clima caldo e soleggiato, proprio quello che si immagina quando si parla della Spagna. Assaporate una buona paella e fate un aperitivo con le patatas bravas, per un week end indimenticabile!

Valencia

La temperatura media annuale che si trova a Valencia, tendenzialmente si aggira attorno ai 17 gradi, quindi sicuramente ad aprile non faticherete a trovare un clima mite e tipicamente mediterraneo, perfetto per girare la città baciati dal sole.

Si tratta della terza città per estensione della Spagna ed è perfetta per chi ha voglia di immergersi in un luogo ricco d’arte: non perdetevi la Cattedrale , che si dice contenga il Santo Graal, la Città della Scienza e delle Belle Arti e il Barrio del Carmen, luoghi unici e che vi faranno innamorare della città.

Proprio a Valencia nacque la paella, quindi vi consigliamo di assaggiarla, per provare la ricetta originale, forse anche la più buona del paese!

Malaga

Anche a Malaga potrete respirare l’aria di primavera, mischiata al profumo della salsedine del mare. Potrete fare rilassanti passeggiate in spiaggia, col sole tiepido che splende.

La città è diventata una meta turistica ambita non molto tempo fa, perchè prima veniva per lo più considerata come un punto di scalo.

Qui è dove nacque il celebre pittore Pablo Picasso, di cui si può visitare la casa e molti musei dedicati.

Non perdetevi poi due costruzioni iconiche della città, in stile moresco l’Alcazaba, un palazzo-fortezza voluto dai governatori musulmani nel XI secolo e il castello di Gibralfaro, da dove si può godere di una vista pazzesca.

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La location del film “Il momento di uccidere”

Quali sono le città più antiche del mondo?

Leggi anche
Contentsads.com