Passo dell’Abetone in bici: tutte le informazioni

Tutte le informazioni per viaggiare attraverso il Passo dell'Abetone in bici.

Durante un bellissimo viaggio in Toscana, percorrere in bici il Passo dell’Abetone è un modo perfetto per godersi la bellezza del territorio.

Passo dell’Abetone in bici

La Toscana è una regione magnifica da visitare, grazie alla presenza di splendidi paesaggi naturali e di località turistiche meravigliose da vedere.

Fare una vacanza all’interno del territorio toscano permette di godersi panorami mozzafiato, soprattutto se si parte in bicicletta. L‘Appennino Toscano è uno dei luoghi più belli da attraversare in sella al mezzo a due ruote. Si possono infatti percorrere strade perfette per chiunque sia appassionato di ciclismo, grazie alle vie tortuose e alle bellissime salite che si trovano lungo il percorso. Uno dei posti più suggestivi da vedere in sella a una bicicletta è il magnifico Passo dell’Abetone.

Si tratta di un posto che suscita l’interesse di chiunque ami viaggiare in mezzo alla natura, in sella alla propria bicicletta. Prima di organizzare il prossimo viaggio in mountain bike in Toscana, è molto interessante avere tutte le informazioni sull’itinerario più bello da fare per raggiungere il Passo dell’Abetone.

10998317

L’inizio dell’itinerario

L’itinerario che conduce presso il Passo dell’Abetone parte dalla splendida località di Lima, che si trova all’incrocio con la Strada Statale n12. Questa strada attraversa luoghi spettacolari, che vanno dal Passo dell’Abetone al Brennero e nel complesso è lunga più di 500 chilometri. Partendo in bicicletta, basta imboccare la via in direzione del Passo. Questo percorso offre la possibilità di attraversare strade che presentano una pendenza sempre più accentuata e un panorama decisamente suggestivo.

La valle che si attraversa è ricca di boschi di alberi fitti, che regalano l’opportunità di viaggiare in bicicletta in un territorio in cui l’aria è pura e il paesaggio verdeggiante è molto affascinante. Dopo 4 chilometri in salita, si arriva presso la frazione di Casotti, che si trova su un bellissimo tratto pianeggiante. In seguito si torna ad attraversare le importanti pendenze che regalano divertimento e adrenalina.

Arrivo al Passo dell’Abetone

La strada prosegue e attraversa alcune tra le più caratteristiche località della Toscana. Dopo aver superato il borgo di Le Regine è necessario attraversare un bellissimo bosco, facendo una strada pressoché irregolare. Questo tratto del percorso conduce presso luoghi in cui si possono ammirare le valli sottostanti al magnifico appennino toscano. Una volta che si giunge nei pressi del Monte Cimone, le due caratteristiche piramidi in pietra segnalano l’arrivo presso la splendida località sciistica di Abetone.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sagra del Porcino e della Chianina di Castelfranco di Sotto

Isola delle Bambole in Messico: la macabra storia e le immagini

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.