Notizie.it logo

Piste da sci in Val Venosta: tutte le informazioni

piste da sci val venosta

La Val Venosta è un vero gioiello amato da milioni di turisti.

La Val Venosta, valle più a ovest del Trentino Alto-Adige che si estende dal Passo di Resia, luogo di nascita dell’Adige, e che arriva fino alle porte di Merano, costituisce la parte più occidentale della provincia di Bolzano.
L’intera vallata è meta di visitatori da ogni parte d’Italia e d’Europa, che apprezzano il territorio sia nella stagione estiva che in quella invernale. Con la stagione fredda, infatti, sono tantissimi gli appassionati che si recano in Val Venosta per le piste da sci e snowbord che questa perla del Trentino riesce ad offrire.

Val Venosta: dove soggiornare

Gli amanti degli sport invernali troveranno nella Val Venosta terreno fertile. Sono numerosissime le piste da sci e gli impianti che riempiono la valle e che sono rivolte a tutte le tipologie di sciatori, dai principianti agli esperti. Il soggiorno dei turisti nei comuni della valle è facilitato dai numerosi alberghi, dalle semplici locande ai grandi hotel a cinque stelle.

Uno dei comuni più belli in cui soggiornare è senza dubbio Prato allo Stelvio, che si estende ai piedi del celeberrimo Parco, è uno dei centri ideali da scegliere come base per il turismo invernale, considerando la sua vicinanza con le più importanti piste da sci della Val Venosta. Altri centri ottimali in cui soggiornare per raggiungere in poco tempo le piste da sci sono Silandro, Lasa e Sluderno.

silandro

Piste da sci in Val Venosta: dove andare

Cime innevate si alternano a foreste di pini neri e piantagioni di meleti, che, complice il clima favorevole e poco piovoso della valle, rende da sempre la Val Venosta una delle zone di produzione di mele trentine più famosa e produttiva. L’intera valle è considerata un gioiello, con i suoi fantastici panorami e i suoi monti che fanno da sfondo a foto mozzafiato.

Solda all’Ortles

Come detto, sono numerose le piste da sci e gli impianti di risalita che si affacciano sulla Val Venosta: il primo, e forse più importante, è il complesso di Solda all’Ortles, situato su un ghiacciaio proprio al centro della regione. Vista la sua locazione (sono ben 14 le vette oltre i 3000 metri che si affacciano sul complesso sciistico), la località è aperta per lo sci e lo snowbord per sei mesi all’anno (tendenzialmente, da fine Ottobre a inizio Maggio). Il luogo, quindi, è meta ideale per le vacanze e i break di primavera (o autunnali) degli appassionati dello sci.

Solda all'Ortles

Watles

La seconda località sciistica da segnalare è Watles, con i suoi 18 chilometri totali di piste, luogo particolarmente indicato per gli sciatori principianti o semi-esperti. I 3 impianti di risalita, infatti, permettono ai visitatori di fruire di un’ampia gamma di piste di difficoltà segnalate come “verde” e “rosso”. Numerose, sempre nel complesso di Watles, sono le scuola-sci in cui poter prenotare lezioni individuali o collettive.

Watles

Belpiano – Malga San Valentino

Ultima, ma non in ordine di importanza, è l’area sciistica di Belpiano / Malga San Valentino, che offre ben 65 chilometri di piste di tutte le difficoltà, dalle semplici e brevi servite da tapis roulant a quelle più complesse e destinate agli sciatori più esperti ed esigenti. Belpiano / Malga San Valentino dispone di ben 14 impianti di risalita, quasi tutti seggiovie climatizzate, e neve assicurata fino a primavera inoltrata.

Le salite sono garantite da impianti moderni e all’avanguardia, senza antipatiche attese agli impianti, e, grazie alla sua scuola di sci, all’asilo neve e al parco per bambini con un grande e moderno impianto di snowtubing (un percorso in cui scendere sulla neve con dei grossi ciambelloni gonfiabili), l’area sciistica per famiglie Belpiano / Malga San Valentino è in grado di soddisfare al meglio anche le esigenze delle famiglie con bambini.

Agli amanti dello snowboard e del freestyle, invece, l’area sciistica offre uno snowpark attrezzato e una Funslope professionale, dotata di numerose strutture ed ostacoli per sfide sempre nuove.

Per finire, per gli amanti della natura e del silenzio, Velpiano / Malga San Valentino offre ben 20 km di piste da fondo in cui perdersi fra gli abeti e osservare la fauna locale, molto attiva anche nelle fredde ma assolate giornate invernali.

Belpiano

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche