Notizie.it logo

Porto Cesareo spiagge libere: dove andare?

porto cesareo spiagge libere

Porto Cesareo: spiagge di sabbia, litorale roccioso, spiagge libere e attrezzate. Non manca proprio nulla!

Porto Cesareo è una località di mare, italiana, della provincia di Lecce, in Puglia. Il comune salentino, meta turistica molto apprezzata, è sito, per l’esattezza, sulla costa ionica dell’omonima penisola ed è sede dell’area naturale marina protetta e della Riserva naturale Orientata Regionale, detta Palude del Conte e Duna Costiera, facenti parte dei comuni di Porto Cesareo e Nardò.

Porto Cesareo è rinomato per il suo lungo litorale, in gran parte sabbioso, ma per certi tratti, con scogliere e isolotti. Le isole più note che si sviluppano, quasi a ridosso della costa, sono l’Isola Grande o anche detta Isola dei Conigli e l’Isola della Malva. Scopriamo dove trovare a Porto Cesareo spiagge libere.

Porto Cesareo cosa sapere

Il litorale di Porto Cesareo si suddivide in due, ovvero, la costa orientale, comprendente la spiaggia del paese, che si estende fino ad arrivare alla penisola di Strea e la riviera occidentale, dove è possibile trovare spiagge sabbiose in alternanza a scogliere.

In quest’area, procedendo verso ovest, si trova la spiaggia di Primo Ponte, caratterizzata da un piccolo ponte, sotto al quale scorre un canale.

Proseguendo, oltre il canale, si arriva alla spiaggia delle Dune, dal quale nome, si evince che è formata da incantevoli dune sabbiose e da un mare in stile caraibico.

A seguire, oltre la cosiddetta Torre Chianca, si trova la spiaggia più grande della costa, che comprende, ben, tre località diverse, chiamate, Belvedere, Bacino Grande e Lago Sereno. Andando oltre questo grande tratto di costa sabbiosa, si trova un’area rocciosa, ricca di scogli, alternati a delle calette.

Superato questo frammento di costa, si giunge a Torre Castiglione, dove si trova una piccola spiaggia, circondata dalla vegetazione. Più avanti, si trova un’altra spiaggia, chiamata Padula Fede o più comunemente detta, dalla gente del luogo, Spiaggia dei Cavalli, per via di un maneggio, sito nelle vicinanze.

Oltre questa spiaggia, segue ancora un tratto di costa formato da scogli, alternati a sabbia, per poi arrivare al famoso Lido degli Angeli ed alla rinomata spiaggia di Punta Prosciutto, resa caratteristica dalla sua sabbia fine e dalle sue acque cristalline.

Porto Cesareo spiagge libere

Come abbiamo visto poc’anzi, Porto Cesareo si estende su una riviera lunga e articolata, ricca di spiagge e coste rocciose.

La spiaggia cittadina del paese di Porto Cesareo, pur essendo, tutto sommato, una buona spiaggia dove passare rilassanti giornate di mare, non propone i paesaggi suggestivi di altre spiagge della stessa riviera.

Dunque, procedendo a ovest della spiaggetta cittadina, la prima spiaggia libera, consigliata per tutti coloro che amano il mare e i paesaggi incantevoli, è quella di Primo Ponte. Acque limpide e cristalline ed una spiaggia di sabbia bianca e fine, fanno da splendido scenario ad una località marina dove poter passare le proprie giornate di mare in tutta tranquillità e pieno relax.

Un’altro, meraviglioso, tratto balneare consigliato, è la spiaggia delle Dune. Qui è possibile trovare alte dune sabbiose ed un mare pulito e cristallino.
Tralasciando, dunque, la costa rocciosa, che seppur bella da vedere, è poco praticabile dal punto di vista balneare, si giunge alle due più grandi e rinomate spiagge del litorale di Porto Cesareo.

La prima è la spiaggia di Torre Lapillo; una chilometrica distesa di bianca e fine sabbia (la più fine di tutto il litorale), facente parte della baia più ampia della costa, con un mare decisamente limpido.

La seconda è la spiaggia di Punta Prosciutto, considerata una tra le più belle di tutto il litorale ionico.

Questa spiaggia si estende a partire dalla zona di Torre Castiglione ed arriva fino a Punta Prosciutto. Si tratta di un’immensa spiaggia con sabbia bianca, un po meno fine rispetto a quella di Torre Lapillo, ma con dune molto alte. Il mare è cristallino ed è caratterizzato da fondali bassi, per diversi metri a largo della costa. Entrambe le spiagge sono libere, ma è possibile, in ognuna delle due località, trovare case in affitto, per poter trascorrere al meglio le proprie vacanze.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche