Punta San Vigilio, Garda: tutte le informazioni

Tutte le informazioni su Punta San Vigilio, da visitare nel corso di una vacanza sul Lago di Garda.

Nel corso di una vacanza nel territorio del Lago di Garda è molto interessante visitare la magnifica penisola di Punta San Vigilio.

Punta San Vigilio, Garda

Fare una gita presso il Lago di Garda offre l’opportunità di godersi splendidi momenti all’insegna del relax e del benessere.

Una delle aree più belle da vedere all’interno del meraviglioso contesto lacustre in provincia di Verona è quella di Punta San Vigilio. Si tratta di una magnifica penisola che fa parte del comune di Garda e che attualmente appartiene ai Conti Guarienti di Brenzone. Punta San Vigilio si trova sul versante orientale del lago e si può raggiungere a piedi attraverso una piacevole passeggiata o direttamente in auto. Un’altra opzione che consente di raggiungere questa splendida penisola è quella di fare una bellissima gita in barca solcando le acque del Lago di Garda. Prima di partire per il prossimo viaggio è molto interessante sapere cosa vedere nel corso di una visita presso la penisola di Punta San Vigilio.

punta san vigilio

Punta San Vigilio: cosa vedere

Nel corso di una visita presso Punta San Vigilio è possibile ammirare splendide attrattive e fare piacevoli passeggiate all’aria aperta. Una delle più belle strutture presenti sulla penisola è la cinquecentesca Villa Guarienti. Attualmente l’edificio ospita un prestigioso ristorante e una locanda. All’interno della villa è possibile visitare una graziosa chiesetta e passeggiare in un bellissimo all’italiana.

Punta San Vigilio è nota anche per la presenza di un caratteristico porticciolo. Si tratta di una location decisamente panoramica, dalla quale è possibile ammirare il Lago di Garda e le vette delle montagne che si stagliano sulla linea dell’orizzonte. Presso il porticciolo si trova persino una graziosa locanda, all’interno della quale è possibile godersi splendidi momenti all’insegna del relax.

Spiagge di Punta San Virgilio

La Baia delle Sirene è una delle spiagge più belle da visitare nel contesto della penisola di Punta San Vigilio. Si tratta di una spiaggia con accesso a pagamento, sulla quale sono presenti tutti i servizi necessari per godersi un soggiorno all’insegna del comfort e del benessere. Nel contesto lacustre di Punta San Vigilio è possibile visitare anche una bellissima spiaggia naturista. La baia si trova nel contesto del comune di Torri del Benaco e si può raggiungere facilmente attraverso una piacevole passeggiata, partendo dalla Baia delle Sirene. Lungo la spiaggia ci sono persino delle piccole calette sulle quali godersi il relax.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Architetture barocche in Italia: cosa vedere

Isola di Loreto: chi è il proprietario attuale

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media