Notizie.it logo

Qual è la storia della Moschea Blu?

Qual è la storia della Moschea Blu?

La Moschea del sultano Ahmed è una moschea storica a Istanbul. La moschea è particolarmente conosciuta come la Moschea Blu grazie alle sue piastrelle di colore blu che adornano le mura all’interno. E’ stata costruita dal 1609 al 1616, durante il regno di Ahmed I e contiene la tomba del fondatore, una madrasah e un ospizio.

Dopo la pace di Zsitvatorol e i risultati sfavorevoli della guerra con la Persia, il sultano Ahmet I ha deciso di costruire una grande moschea a Istanbul per riaffermare il potere ottomano. Sarebbe stata la prima moschea imperiale da più di 40 anni. Mentre il predecessore aveva pagato la moschea con le rovine della guerra, Ahmet I ha dovuto usare i fondi del tesoro, perché non aveva ottenuto abbastanza vittorie di prestigio.

Questo ha causato la guerra di ulema, i giuristi musulmani. La moschea è stata costruita sul sito del palazzo degli imperatori bizantini, davanti alla basilica Ayasofya e all’ippodromo.

Oggi, la moschea di Istanbul è un simbolo, non solo della città turca, ma del mondo intero.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
Leggi anche