Qual è il periodo migliore per visitare l’Africa?

Qual è il periodo migliore per visitare l'Africa? Il clima è un fattore fondamentale, per questo abbiamo pensato a una guida per aiutarvi.

L’Africa è il sogno di tanti: paesaggi naturali incontaminati, tramonti e albe mozzafiato, animali che corrono liberi, lontano dalle distrazioni e dalle superficialità delle città moderne occidentali, insomma il posto perfetto per riconnettersi con la natura.

Qual è il periodo migliore per visitare l’Africa?

Un viaggio in Africa è certamente impegnativo, sia per il costo che per la distanza, per questo bisogna organizzarlo con calma e con determinate accortezze.

Il clima gioca un ruolo importante, perchè molto variabile e diverso a quello a cui siamo abituati noi. Nell’articolo abbiamo pensato di darvi consigli circa i periodi migliori per quando visitare l’Africa, in condizioni piacevoli!

Il clima africano

Il clima africano, essendo il continente molto vasto, si diversifica in base alla zona in cui ci si trova.

Principalmente però si possono individuare due fasce climatiche: quella equatoriale e quella desertica.

La prima è caratterizzata da piogge frequenti, accompagnate da una forte umidità e temperature molto alte. La seconda invece si distingue per il caldo secco, per via dei lunghi periodi di siccità.

Il periodo migliore

Partendo da questi presupposti, possiamo dire che il periodo migliore per visitare le zone con un clima equatoriale è da maggio fino a novembre.

Infatti sono i mesi più secchi e asciutti, che vi permetteranno di evitare spiacevoli acquazzoni tropicali, accompagnati da caldi molto umidi.

Inoltre gli animali, in questi mesi, si muoveranno molto di più per andare in cerca di pozze d’acqua dove abbeverarsi: potrete fare bellissimi safari, avvistando diverse specie che vi emozioneranno.

Invece se siete diretti verso le zone desertiche, allora sicuramente dovrete prendere in considerazione i mesi tra novembre e aprile, un’ottima stagione per visitare la regione se si è appassionati di bird-watching o amanti della vegetazione.

Infatti le acque dei fiumi saranno più piene e renderanno la vegetazione circostante molto più rigogliosa e gradevole.

La primavera

Se siete amanti di questa romantica e mite stagione allora da agosto ad ottobre è il periodo ideale per voi! Potrete vedere la costa occidentale che si colora con le fioriture della primavera.

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La location del film “Insomnia”: dove il sole non tramonta mai

Natale a Monaco: ecco cosa vedere nel periodo più bello dell’anno

Leggi anche
Contentsads.com