Quali sono locali jazz ad Harlem

0

Harlem è un quartiere di New York che prende il nome dal fiume Harlem che traccia i suoi confini, a nord di Manathan.

Nel 1600 fu colonizzato dagli olandesi e fino ai primi del ‘900 qui vivevano solo cittadini europei, successivamente diventò un quartiere composto principalmente da afroamericani. In particolare la fama di Harlem si deve ai cantanti jazz che abitavano qui e la traformarono proprio nella capitale di questo genere musicale, come Ella Fitzgerald.

Se visitate questa zona della grande mela, il jazz sarà presente sopratutto la sera, inoltre molti tour organizzati consentono la partecipazione ai concerti al famoso Apollo Theater.

I locali storici di musica jazz si concentrano sopratutto nella strada principale, la Lenox Avenue, e sono: La Scat (al numero 449), l’Arka Lounge, il Cotton Club (una nuova gestione dell’originario) e l’Harlem Stage. Il famoso Big Apple Jazz ha chiuso nel 2008.

Scritto da Giulia Mosca
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Astice alla catalana, piatto tipico della Catalogna

Come fare il perfetto barbecue in campeggio

Leggi anche
  • ChiantiWeekend gourmet nel Chianti
  • RagusaWeekend gourmet a Ragusa
  • Loading...
  • Weekend a Parigi consigliWeekend a Parigi: consigli e cosa sapere

    Weekend a Parigi: consigli, tutto ciò che bisogna sapere prima di partire.

  • napa-valley-4280579_1280Week-end a Napa Valley: le migliori degustazioni di vino

    Napa Valley, in California, rappresenta un vero e proprio paradiso per gli amanti del vino: alcune delle degustazioni imperdibili per un week-end.

  • sardegnaVolo più hotel in Sardegna, le offerte convenienti

    Sardegna, un coacervo di natura, tradizioni e vita mondana. La meta perfetta per una vacanza. Quali sono le offerte convenienti per volo più hotel.

Contents.media