Notizie.it logo

Quali sono periodi migliori per crociera sul Nilo

Quali sono periodi migliori per crociera sul Nilo

Ogni fiume ha la sua storia da raccontare e il Nilo non fa eccezione. Solca le sue acque in una crociera e vedrai paesaggi che sono cambiati da quando i faraoni governavano la terra.

Le acque del Nilo sono graziate dalle tradizionali felucas e dai vascelli che sono soliti portare i turisti.

Più di 280 barche solcano le acque tra Luxor e Assuan, il sito della nazione che è il migliore tra quelli preservati. Una crociera sul Nilo è il modo migliore per solcare le sue acque e ammirare templi e tombe, da quelle di Luxor, Karnak, Kom Ombo, Edfu, Dendera e la Valle dei re e delle regine. Il Nilo corre per circa 4.814 km in lunghezza e tocca circa 9 nazioni, dal Lago Vittoria in Uganda sino al Mar Mediterraneo vicino ad Alessandria, Egitto. Il periodo migliore per una crociera sul Nilo è tra ottobre e aprile. Non fa troppo caldo, il che è importante dal momento che dovrai salire e scendere per visitare i templi lungo il percorso. Il caldo ad Assuan e Luxor è intenso e non è consigliato viaggiare durante i mesi più caldi d’estate. La temperatura media è di circa 40°C, e fa più caldo quando sei all’interno delle tombe, oltre al fatto che non ci siano zone d’ombra intorno.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche