Quali sono i quartieri più pericolosi di Napoli?

Quali sono i quartieri più pericolosi di Napoli da evitare? Ecco alcune opzioni a cui potrebbe essere meglio prestare attenzione.

Quali sono i quartieri più pericolosi di Napoli da evitare? Per l’organizzazione di un viaggio o per un viaggio d’affari, è utile individuare i quartieri di Napoli da evitare e il quartiere migliore dove alloggiare.

E sebbene Napoli non sia una città pericolosa come Bogotà o Rio de Janeiro, è più prudente informarsi per evitare di scegliere il proprio alloggio in un quartiere poco affidabile.

Quali sono i quartieri più pericolosi di Napoli?

Scampia

Questo quartiere, che è stato l’ambientazione del film Gomorra, ha la fama di essere il più grande spaccio d’Europa.

Situato a nord della città di Napoli, è una zona che i turisti dovrebbero evitare.

Queste enormi torri a forma di velo, risalenti agli anni ’60, sono diventate il territorio della camorra, la mafia italiana. In questo quartiere gestiscono le reti di traffico di eroina, cocaina e crack.

Forcella

Vicina al centro storico di Napoli, la Forcella si trova tra i quartieri del Vasto e del Porto. Sarebbe anche una zona pericolosa di Napoli perché si dice che sia sotto l’influenza della camorra.

San Giovanni a Teduccio

Il quartiere di San Giovanni a Teduccio si trova a sud-est di Napoli, lungo la costa.

quali sono i quartieri piu pericolosi napoli

Barra

Meno pericoloso del vicino quartiere di San Giovanni, Barra è comunque un quartiere da evitare se cercate un alloggio a Napoli.

Quartieri Spagnoli

Nel cuore di Napoli, i Quartieri Spagnoli sono un antico quartiere di Napoli e uno dei più poveri del centro città. Questo quartiere ha una cattiva reputazione perché, secondo i media, vi è presente la mafia napoletana.

Per la sua autenticità, la sua animazione e il suo interesse turistico, i Quartieri Spagnoli attirano molti visitatori. In effetti, i turisti non corrono alcun rischio in questo quartiere. Bisogna solo fare attenzione quando arriva la notte.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Inverno in Svizzera: i luoghi più belli

Da Barmasc all’alpe Metzan: dettagli sul percorso

Leggi anche
Contentsads.com