QUANDO LA REGINA VITTORIA VESTI’ DI BIANCO … OGGI E’ TRADIZIONE

victQuando la regina Vittoria indossò il suo abito da sposa bianco, fu considerata una scelta di grande stile anche se piuttosto conservatrice.

(E quando sposò suo cugino Albert nel 1840, il bianco era un colore che si poteva indossare persino nei periodi di lutto). La moda del tempo prediligeva abiti colorati o, per molte donne, era bello indossare i loro migliori abiti con i loro migliori accessori. Tuttavia, l’abito della regina Vittoria, bianco ed adornato di fiori color arancio, fu immediatamente un successo ed ispirò molte donne a vestire di bianco; il colore presto diventò simbolo di purezza, innocenza e castità.

Scritto da Silvia Antona
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sposarsi in “alta stagione”

DAMIGELLE: I VOSTI ABITI COORDINATI POSSONO FARE DA ESCA!

Leggi anche
  • Weekend romantico a Cesky Krumiov in Repubblica CecaWeekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca
  • Weekend a Palermo la migliore guida turisticaWeekend a Palermo: la migliore guida turistica

    Da Piazza Pretoria sino al Duomo di Monreale, Palermo offre tantissimo da vedere in un weekend.

  • castello estenseVisitare Castello estense Ferrara con bambini
  • Loading...
  • castello gropparelloVisitare Castello di Gropparello con bambini
  • Basilica di Santa Maria Novella di FirenzeVisita e informazioni sulla Basilica di Santa Maria Novella di Firenze

    Tutte le informazioni sulla famosa Basilica di Santa Maria Novella di Firenze, quando visitarla e cosa vedere.

Contents.media