Quante lettere ha l’alfabeto cirillico?

L‘alfabeto cirillico porta il nome da un missionario bizantino del IX secolo, San Cirillo, che, insieme al fratello Methodius, ha creato il primo alfabeto slavo, il glagolitico, per tradurre i testi religiosi greci in slavo. E’ proprio su questo alfabeto che l’alfabeto cirillico si è sviluppato nel primo impero bulgaro durante il X secolo d.C.

dai seguaci dei fratelli che sono stati beatificati come santi.

Basato sullo script del cerimoniale greco, l’alfabeto cirillico originale include 24 lettere dell’alfabeto greco e 19 lettere di quello slavo.

L’alfabeto cirillico si è sviluppato lungo il corso degli anni sia in Russia che in altri paesi. In Russia, il primo è stato lo stampatore ed editore Ivan Fyodorov che ha eliminato le lettere E e C e molte altre forme della lettera O.

Oggi l’alfabeto è il terzo ufficiale dell’Unione Europea, ed è usato in diverse lingue, come lo slavo, principalmente in Russia, Asia Centrale ed est Europa.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa bere a Barcellona

Cosa vedere a Malta

Leggi anche
  • Weekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica CecaWeekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca
  • Weekend a Palermo la migliore guida turisticaWeekend a Palermo: la migliore guida turistica

    Da Piazza Pretoria sino al Duomo di Monreale, Palermo offre tantissimo da vedere in un weekend.

  • Visitare Castello estense Ferrara con bambiniVisitare Castello estense Ferrara con bambini
  • Loading...
  • Visitare Castello di Gropparello con bambiniVisitare Castello di Gropparello con bambini
  • Basilica di Santa Maria Novella di FirenzeVisita e informazioni sulla Basilica di Santa Maria Novella di Firenze

    Tutte le informazioni sulla famosa Basilica di Santa Maria Novella di Firenze, quando visitarla e cosa vedere.

Contents.media