San Marino: cosa vedere e cosa fare

San Marino è una piccola Repubblica indipendente che si trova tra Romagna e Marche. Ecco cosa fare e vedere in questo territorio speciale.

San Marino, piccolissima Repubblica indipendente situata tra le province di Rimini e di Pesaro-Urbino, è una meta di viaggio praticabile anche in giornata, a seconda della zona dell’Italia da cui partite, ricca di storia e atmosfera.

Anche se il territorio di San Marino è molto poco esteso, ci sono molte cose da vedere e da fare se la si sceglie come meta per un viaggio o una gita fuori porta.

Eccole tutte.

Cosa vedere a San Marino: monumenti

San Marino è la Repubblica più antica del mondo ancora esistente: le fonti storiche riportano la sua fondazione addirittura all’anno 301. L’intero territorio è immerso infatti in un’atmosfera medievale molto suggestiva.

Le tre torri

Impossibile andare a San Marino senza vedere raffigurate ovunque le tre torri, simbolo della Repubblica. Chiamate rispettivamente Guaita, Cesta e Montale, le tre torri sono state costruite tra il decimo e il tredicesimo secolo con l’intento di difendere la Repubblica dagli attacchi dei Montefeltro.

Solo le prime due torri sono visitabili anche all’interno, mentre la torre del Montale dà accesso a un’antica prigione.

Basilica del Santo

La Basilica del Santo, o Duomo di San Marino, è la chiesa principale della Repubblica a partire dal 1838, anno in cui fu terminata. La chiesa svetta con le sue dimensioni imponenti e al suo interno sono presenti le reliquie del patrono San Marino.

Piazza della Libertà

Il luogo più caratteristico di San Marino è senza dubbio Piazza della Libertà, al cui interno si trova Palazzo Pubblico (o Palazzo del Governo), il centro della vita politica di San Marino sin da fine ‘800. Imperdibile per ogni turista è il cambio della guardia, mentre il 3 settembre è possibile assistere al palio delle Balestre.

Cosa vedere a San Marino: musei

Museo di Stato

Tra i molti musei presenti a San Marino il più importante è sicuramente il Museo di Stato, che conserva oltre 5000 pezzi storici e artistici dedicati a San Marino. Le quattro sezioni in cui è suddiviso riguardano rispettivamente archeologia, arte sammarinese, arte donata e numismatica. Il Museo di Stato comprende anche una pinacoteca dove sono presenti opere del Guercino.

Museo della Tortura

Di tutt’altro tema è il Museo della Tortura, che espone al proprio interno oltre 100 strumenti di tortura, compresi pezzi rari appartenenti all’Inquisizione risalenti al tardo Medioevo e alla prima età moderna. Questo museo, non adatto ai più deboli di stomaco, è sicuramente una delle attrazioni più particolari di San Marino.

Cosa vedere a San Marino: i dintorni

Se vi trovate a San Marino per una gita o una breve vacanza, vale la pena visitare i dintorni una volta finito il vostro viaggio nella Repubblica. San Marino confina con borghi pittoreschi come Montebello, mentre le città d’arte più vicine sono Urbino e Ferrara.

Scritto da Francesca Fenaroli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fast&Furious Hobbs and Shaw: le location del film

La Palma: cosa vedere sull’isola vulcanica

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media